LiAngelo Ball potrebbe finire in prigione dopo esser stato arrestato in Cina

 di Giorgio Bosco  articolo letto 507 volte

Ieri sera vi avevamo anticipato che LiAngelo Ball, fratello di Lonzo Ball attualmente ai Los Angeles Lakers, era stato arrestato dalla polizia cinese per taccheggio. Secondo quanto riportato da Bleacher Report LiAngelo e due suoi compagni (Cody Riley e Jalen Hill) rischierebbero dai 3 a 10 anni di carcere se tutto fosse confermato. Dan Wetzel  (Yahoo Sports) ha parlato con William Nee ( ricercatore per Amnesty international con conoscenza delle leggi cinesi) il quale ha affermato che i tre giocatori potrebbero essere detenuti in prigione per un mese con nessuna possibilità di pagare la cauzione rischiando cosi' di saltare l'esordio in campionato. I tre giocatori sono stati sorpresi a rubare all'interno di un negozio di Louis Vuitton che si trova vicino al hotel dove i giocatori di UCLA alloggiavano.