NBA - I Celtics rimontano 26 punti ai Rockets, decide Horford

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 281 volte
NBA - I Celtics rimontano 26 punti ai Rockets, decide Horford

Al TD Garden un'altra partita da ricordare negli annali dello spettacolo. I Boston Celtics prendono uno 0-12 di partenza e semplicemente non sono in campo per tutto il primo tempo, in cui Harden, ancora una volta senza Chris Paul, non ha problemi a sminestrare la palla per Ariza e Gordon e all'intervallo il punteggio è eloquente: 38-62. Gara già in freezer? Macché. Boston torna in campo con un atteggiamento diverso, il Garden spinge e arriva un parziale controbreak 16-2. Anche perché quando Harden rifiata, nell'ultimo quarto, la panchina dei Celtics e segnatamente Morris e Rozier trovano i punti per il rientro definitivo e per giocare il punto della vittoria. In sette secondi Smart provoca ad Harden due perdite di palla e nel mezzo Horford trova il canestro della vittoria.

Finisce 99-98. Boxscore: 26 Irving, 19 Tatum, 13 Smart e Rozier, 10 Morris per Boston (29-10); 34p+10as Harden, 24 Gordon, 11 Ariza, 10 Nene per Houston (25-8) alla quarta sconfitta consecutiva.