EuroLeague - A Kaunas non possono fare altro che applaudire Luka Doncic

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 780 volte
EuroLeague - A Kaunas non possono fare altro che applaudire Luka Doncic

Il Real Madrid che continua imperterrito a rimanere imbattuto in questa EuroLeague vince e convince anche in casa dello Zalgiris Kaunas, mettendo in mostra il suo fenomeno che sta collezionando un 2017 impressionante: Luka Doncic. La squadra spagnola si scrolla di dosso quella lituana solo sul finire del secondo quarto, poi al ritorno dagli spogliatoi Doncic ne mette 14 nel terzo periodo e la gara prende la strada preferita al Real. Facundo Campazzo vola in schiacciata per il +19 e solo sei punti in fila di Brandon Davies lascia una speranza allo Zalgiris per l'utlimo quarto. Ma il Real non è solo Doncic, Ayon e Fernandez riprotano lo scarto a +20 e negli ultimi 5' coach Jasikevicius lancia in campo due giovani come Martynas Arlauskas e Gytis Masiulis. Laso non è da meno, e il suo Santiago Yusta mette una pregevole tripla prima delle due consecutive di Doncic che chiude a 28 punti e 35 di valutazione.

Finisce 66-87. Boxscore: 20 Pangos, 16 Kavaliauskas per lo Zalgiris Kaunas; 28p+9r Doncic, 12 Campazzo, Ayon e Taylor per il Real Madrid (15/31 da tre punti).