ACB - Come si cambia per evitare lo scisma delle quattro di EuroLeague

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1462 volte
ACB - Come si cambia per evitare lo scisma delle quattro di EuroLeague

I quattro moschettieri di EuroLeague (Barcellona, Real Madrid, Baskonia, Malaga) hanno minacciato lo scisma dalle altre formazioni di ACB, chiedendo sostanzialmente la riduzione delle partite di campionato per avere più respiro nella competizione europea. Chiaramente quello di creare un campionato parallelo e alternativo è una pura minaccia, l'interesse delle società è solo nel super campionato europeo sul modello NBA che sta sgomitando da tutte le parti per soverchiare i campionati nazionali. Ma d'altra parte, con minori fatiche continentali, il Valencia è arrivato al finale di stagione in condizioni migliori delle avversarie blasonate che adesso hanno il timore che la cosa si ripeta sempre!

L'ACB ha disposto una commissione di sei club che hanno studiato un dossier per ricomporre le divergenze, e nella giornata odierna sembra che si sia arrivati a un accordo. Il campionato passerà nel giro di tre anni da 18 a 16 squadre con due retrocessioni e una promozione per ogni singola stagione. In cambio, Barcellona, ​​Real Madrid, Baskonia e Unicaja firmeranno un documento che li impegna a non lasciare nei prossimi 5-7 anni il campionato spagnolo.