Serie C - Valle d’Itria Martina fermata dalla Soavegel Francavilla

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 108 volte
Serie C - Valle d’Itria Martina fermata dalla Soavegel Francavilla

La Valle d’Itria Basket Martina non riesce ad espugnare il campo della Soavegel Francavilla che si impone con il risultato di 61-51. Prestazione discreta dei blu-arancio, costretti a rincorrere per tutti i 40’ e arrivati sino al -6 nell’ultima frazione quando le alte percentuali dall’arco degli imperiali hanno scavato il solco decisivo. E domenica si ritorna al Pala Wojtyla per un’altra sfida vietata ai deboli di cuore: in programma c’è infatti il derby della Valle d’Itria contro la Pallacanestro Ceglie. Il primo e unico vantaggio Martina della partita è riassunto nello 0-5 iniziale, firmato da Presutti e Argento. Musci, Calò e Leo operano l’immediato sorpasso, prima dell’appoggio di Krolo che vale il 7-7. Chi pensa a un gara punto a punto deve ricredersi poiché i padroni di casa, allenati da coach Di Pasquale, piazzano un mortifero break di 14-0 con protagonista Danilo Mazzarese (MVP del match con 15 punti, 5 rimbalzi e 3 assist, ndr). Il 20-7, che diventerà 20-12 a fine primo quarto grazie ai canestri di Braa e Presutti, mette praticamente fin da subito in salita la contesa per la Valle d’Itria Basket.

Coach Terruli cerca di riaccorciare le distanze ordinando ai suoi la zone press, ma la Soavegel è cinica e sfrutta ogni minima occasione sia dalla lunga, con Menzione, che nel pitturato attraverso il duo Leo-Musci. Francavilla trova così il massimo vantaggio sul 34-18 e solo 5 punti consecutivi di Presutti consentiranno al Martina di limitare i danni e andare al riposo lungo sul 34-23.

Al rientro in campo è Prete a rimettere sotto la doppia cifra un distacco che rimarrà tale per tutto il corso del terzo periodo, a causa dell’elastico tra le due formazioni: a Menzione e Angelini, autori del 45-30, replicheranno infatti gli under Matic e Terruli, gettati nella mischia al momento opportuno e capaci di tenere a galla ogni velleità di rimonta degli ospiti, in svantaggio 47-37 a 10’ dalla fine.

Speranze che si fanno concrete quando la zona 2-3 di Terruli mette in crisi la Soavegel e permette ai blu-arancio di arrivare a soli due possessi di distanza (47-41 al 33’) con i canestri di Valentini e Matic. Il timeout chiamato da De Pasquale sortisce però gli effetti sperati e scuote gli imperiali che realizzano 4 triple in pochi minuti grazie a Mazzarese, Menzione e Calò, mentre dall’altra parte le conclusioni di Prete e Presutti si spengono sul ferro, sancendo di fatto la resa martinese sul 59-43 a 2’ dalla fine. Braa rende meno ampio il divario finale che vedrà la Soavegel Francavilla imporsi sul punteggio di 61-51 e confermarsi seconda forza del campionato, costringendo la Valle d’Itria Basket Martina a rinviare l’appuntamento con il primo successo esterno.

Soavegel Francavilla: D’Amuri ne, D’Amone ne, Di Punzio, Musci 11, Cannalire ne, Menzione 9, Leo 5, Calò 9, Angelini 12, Iaia, Eletto, D. Mazzarese 15. Coach Di Pasquale

Valle d’Itria Basket Martina: Krolo 2, Prete 11, Terruli 2, Valentini 5, Braa 11, Matic 5, M. Agrusta, Argento 3, Cassano, Presutti 12. Coach Terruli

Arbitri: Eros Marseglia di Mesagne (BR) e Francesco De Carlo di Lequile (LE).

Parziali: 20-12; 34-23; 47-37; 61-51.

Soavegel Francavilla: TL 7/9 T3 10/31.

Valle d’Itria Basket Martina: TL 6/12 T3 7/24.