Serie C - Un'acciaccata Mortara esce sconfitta a Gazzada, ma la squadra c'è

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 105 volte
Fonte: Inforete
Rinaldi (16 punti)
Rinaldi (16 punti)

Altra prestazione a dir poco generosa dell'Expo Inox che, ancora senza capitan Cattaneo e gettando nella mischia l'acciaccato Sprude, se la gioca alla pari a Gazzada contro il forte Basket 7 Laghi cedendo solo nelle battute conclusive del match (71-62). Il quintetto di Zanellati parte meglio e al 9' con un canestro di Rinaldi raggiunge le 8 lunghezze di vantaggio (12-20). Una tripla di Pontisso mantiene i mortaresi sul +8 all'11', poco dopo Zanellati prova a giocarsi la carta Sprude, ma i padroni di casa realizzano un parziale di 12-2 che al 15' porta Verri a marcare il primo sorpasso (27-25). Gazzada arriva all'intervallo sul 33-28, il gioco riprende poi con una tripla di Passerini, ma Mortara non si lascia intimidire e al 28' rimette la testa avanti con un canestro di Rinaldi (46-47). A fine terzo è 52 pari, poi al 34' Pontisso sigla l'ultimo vantaggio Expo (59-60). Esce per falli Sprude, ma a 3 dalla fine Mortara è ancora pienamente in corsa (64-62), poi la bomba di Verri e i liberi di Somaschini su intenzionale e quinto fallo di Pontisso, consentono ai 7 Laghi di conquistare il vantaggio decisivo. Quattro i giocatori dell'Expo in doppia cifra, tra questi si segnala la prestazione di Bossi (5/10 al tiro, 8 rimbalzi e 3 assist), sono purtroppo mancati i punti di Ferretti e di un Sprude chiaramente non al meglio (1/9 al tiro e solo 3 rimbalzi).

Angelo Sciarrino

7 LAGHI GAZZADA SCHIANNO - EXPO INOX MORTARA  71-62 (15-20, 33-28, 52-52)

GAZZADA: Bolzonella 12, Passerini 21, Martignoni ne, Angiolini 2, Moalli 2, Dejace, Somaschini 15, Verri 13, Matteucci, Moraghi 6. T.L.: 18/20

MORTARA: Orlandi, Dronjak 14, Bossi 12, Invernizzi ne, Pontisso 14, Sprude 4, Muzio ne, Ferretti 2, Rinaldi 16, Mezza ne. T.L.: 8/11

NOTE: U5F: Pontisso, Sprude (M)

ARBITRI: Cassago di Bovezzo (Bs) e Rossini di Manerbio (Bs)