Serie C - San Vincenzo ferma la corsa della Sibe Prato

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 103 volte
Serie C - San Vincenzo ferma la corsa della Sibe Prato

Era la gara clou della 4° giornata, quella fra le prime in classifica. Al PalaGiovani di San Vincenzo si affrontavano il miglior attacco, quello della SIBE, e la miglior difesa, quella dei padroni di casa. A prevalere è stata quest'ultima che con una partenza sprint, e soprattutto con un 2° quarto da 23 a 8, già all'intervallo avevano messo una serie ipoteca sulla gara e sul primo posto in classifica. L'approccio dei Dragons, dopo il 4 a 0 iniziale che aveva fatto ben sperare, non è stato quello chiesto dallo staff, anche perché tanti tiri ben congegnati e con spazio, questa sera non trovavano il fondo della retina. E se il il 4 su 14 di 1° quarto non era certo sufficiente, il 2 su 18 del secondo, affondava definitivamente le speranze ospiti. Sul fronte opposto Franceschi, Roberti e Corzani dominavano nel pitturato, con Perin che all'intervallo lungo aveva già scritto 13 punti a referto, ed i tirrenici avanti 41 a 18. Coach Pinelli che aveva già Fontani gravato di 4 falli, provava a farsi sentire in spogliatoio, ed i rossoblu rientravano in campo con ben altro piglio. Smecca, il migliore dei pratesi piazzava 10 punti conquistando tantissimi falli, alla fine saranno 12; Pinna e Corsi riuscivano ad arginare i colossali pivot avversari, ed in attacco mettevano rispettivamente 5 e 6 punti, ma San Vincenzo non tremava ed anche se realizzava solo 11 punti nel 3° quarto, andava con un confortante 52 a 37 all'ultimo mini riposo. Fontani con 8 punti e capitan Corsi con 7 tenevano in apprensione Baroni; il coach sanvincenzino si affidava al suo esperto play Agostini, che in pratica già a metà quarto chiudeva la tenzone (69 a 53).
Nessuna tragedia in casa Prato, una serata storta al tiro può capitare, merito anche della forte difesa dei padroni di casa, ma solo ancora tanto lavoro in palestra per superare anche questi momenti di defaillance.

In classifica San Vincenzo guida adesso appaiato ad Arezzo con 8 punti, mentre la SIBE a 6, è stata raggiunta da Terranuova e da CMB Carrara. Domenica alle Toscanini arriverà l'Audax Carrara che fino ad adesso non è ancora riuscita a smuovere la classifica nonostante la presenza nel roster marmifero di pezzi da novanta quali il cubano Salazar ed il bomber Lorenzi. Per i Dragons sarà importante mettersi alle spalle le disastrose medie al tiro dei primi 20 minuti di San Vincenzo e ripartire macinando gioco come visto nelle prime tre gare della stagione.

 

SAN VINCENZO vs SIBE PRATO: 69 a 53 (18/10 – 41/18 – 52/37)

SAN VINCENZO: Perin 18, Macchia NE, Roberti15, Giovani 2, Staccioli NE, Quagli, Canuzzi 2, Franceschini 12, Corzani 10,Pagni, Agostini 10; allenatore Baroni

DRAGONS PRATO: Guarducci NE, Saccenti NE, Marchini 2, Biscardi, Staino NE, Sangermano NE, Fontani 17, Corsi 13, Vannoni, Lancisi NE, Smecca 14, Pinna 7; All.tore Pinelli, Assistenti Fusi e Parretti       

Arbitri: Luppichini di Viareggio e Venturini di Capannori