Serie C - Prestazione sopra le righe per l’Abc Castelfiorentino che batte Agliana

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 108 volte
Serie C - Prestazione sopra le righe per l’Abc Castelfiorentino che batte Agliana

In una delle trasferte più difficili arriva la prima vittoria lontano da casa per l’Abc Castelfiorentino che affonda il colpaccio battendo a domicilio la Pallacanestro Agliana 2000 per 75-78. Una vittoria che conferma le buone indicazioni emerse sette giorni fa contro Montale e che permette ai gialloblu di portare a casa due punti davvero pesanti, sia per la caratura degli avversari sia per una nuova e rinnovata consapevolezza.
L’Abc di Paolo Betti è scesa in campo contro una delle squadre sicuramente più attrezzate, con Samuele Puccioni alla sua “prima” da ex e con Giuliano Delli Carri in panchina solo per onor di firma a causa di un problema muscolare. Un’assenza pesante quella del lungo gialloblu, ma che la squadra ha saputo fronteggiare facendo quadrato intorno all’emergenza. Da sottolineare le prestazioni sopra le righe di Verdiani e Papi (rispettivamente 22 e 17 punti) e l’ottima prova di Puccioni sotto le plance, miglior rimbalzista del match (11 totali).

Quintetti
Agliana: Cavicchi, Nieri, Rossi, Bogani, Zaccariello.
Abc: Puccioni, Verdiani, Tozzi, Belli Andrea, Belli Emanuele.
Partita avvincente fin dall’avvio e sempre condotta sul filo dell’equilibrio. Dopo tre minuti siamo in perfetta parità (7-7), poi Agliana prova ad allungare con Rossi (13-10), ma l’Abc risponde con il 2/2 di Cantini dalla lunetta (13-12). De Leonardo e Razzoli impattano per il +5 (22-17), finchè Puccioni da sotto chiude la frazione sul -3 Abc (22-19).
Il secondo quarto si apre con la tripla della parità di Emanuele Belli (22-22), seguito da Daly che firma il sorpasso dalla lunetta (23-24). La risposta di Agliana arriva però con Nieri e Rossi che infilano il +4 per i locali (34-30), finchè uno scatenato Verdiani mette a segno sei punti consecutivi che valgono il controsorpasso castellano (36-38). Si procede punto a punto e allo scadere Papi manda tutti negli spogliatoi sul +2 Abc (45-47).
Al rientro dall’intervallo i gialloblu provano ad allungare con Tozzi (48-52), ma Agliana non molla e la frazione vola via su continui botta e risposta finchè i padroni di casa, guidati dai soliti Rossi e Bogani, chiudono il terzo parziale sul massimo vantaggio (61-56).
La reazione dell’Abc, però, è da manuale e porta la firma di Alessandro Papi che infila due bombe in rapida successione annullando il vantaggio dei locali: 61-62 al 31′. Zaccariello conduce di nuovo i suoi a +4 (66-62), ma l’Abc non arretra di un centimetro e Montagnani mette la firma sulla ritrovata parità (66-66 al 34′). Quando mancano gli ultimi due giri di lancette i locali conducono 72-70, ma quattro punti di Papi valgono il +2 castellano (72-74). Quando mancano undici secondi allo scadere Bogani infila la tripla del -1 (75-76), ma sul fallo sistematico capitan Montagnani non perdona: 75-78. L’orgoglio dell’Abc espugna Agliana e vale il colpaccio.

PALL. AGLIANA 2000 – ABC CASTELFIORENTINO    75-78

Parziali: 22-19; 21-26 (45-47); 18-11 (61-56); 14-22 (75-78)

Pall. Agliana 2000: Zaccariello 5, Bogani 21, Rossi 23, Nieri 8, Cavicchi 10, De Leonardo 2, Belotti 1, Razzoli 2, Meacci, Mancini ne, Arceni ne, Limberti 3. All: Bertini. Ass: Toccafondi.

Abc Castelfiorentino: Belli E. 9, Belli A. 5, Tozzi 2, Verdiani 22, Puccioni 4, Cantini 2, Calamassi ne, Papi 17, Daly 4, Maestrini ne, Delli Carri ne, Montagnani 13. All: Betti. Ass: Manetti, Lazzeretti.

Arbitri: Biancalana di San Giuliano Terme, Zanzarella di Siena.