Serie C - Maddaloni espugna Sarno e cala il tris

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 185 volte
Serie C - Maddaloni espugna Sarno e cala il tris

La Pallacanestro San Michele Maddaloni colleziona un'altra importante vittoria su di un campo che dire ostico è poco. Il Basket Sarno è una delle formazioni più giovani del campionato, ed arrivava a questo match da primatista. Proprio come Maddaloni. Coach Adolfo Parrillo ha dovuto fare ancora a meno di Francesco Della Peruta.

Pronti, partenza e via, sono ovviamente i padroni di casa che impartiscono un ritmo forsennato alla gara. I biancazzurri sono costretti ad inseguire, ma si mantengono a debita distanza grazie comunque ad un gioco più ragionato. I temibili ragazzi del tecnico Vidak Razic sono a die poco inviperiti, e vengono premiati anche da una eccellente mira dall'arco dei tre punti. Maddaloni non si fa prendere dalla frenesia. Neppure quando al 20' si trova ad inseguire a nove lunghezze. Ma si sa, la calma è la virtù dei forti e così gli ospiti aspettano che il momento migliore degli avversari volga al termine.

E così al rientro dagli spogliatoi si gioca una partita completamente diversa. Il pallino passa nelle mani di Salvatore Desiato e compagni che si impadroniscono del ritmo e del punteggio. La chiave di volta è la difesa. Nella propria metà campo i maddalonesi stringono le maglie e chiudono ogni spazio. Sarno soffre il contraccolpo e alla fine della terza frazione si ritrovano sotto di due punti. Negli ultimi seicento secondi della sfida non cambia il leit movit imposto dalla Pall. San Michele, in pieno controllo. Al 35' viene toccato il massimo vantaggio sul 57-65. I locali non mollano, ma allo stesso tempo non mettono neanche paura. Maddaloni porta a casa altri due punti preziosissimi, e cala il tris in questo avvio di campionato.

Basket Sarno- Pall. San Michele Maddaloni 69-76

Parziali: 20-19; 44-35; 56-58.

Sarno: Milinkovic 18, Adiletta n.e., Falco 3, Dunjic 14, Lalic 2, Maksimovic 12, Siano n.e., Passacantilli 8, Robustelli n.e., Nappo, Kalanj 12, All. Razic.

Maddaloni: Requena 18, Ragnino 4, Bocciero n.e., Cioppa 2, Spallieri n.e., Moccia 18, Desiato 16, Pascarella n.e., Rusciano 10, Chiavazzo 8, Nappi n.e., Cerreto n.e., All. Parrillo, Ass. Dandolo.

Arbitri: Antonio Marino di Avellino e Fabio Dell'Infante di Ariano Irpino (AV).