Serie C - La Eagles Basket torna in piedi, battuta Barcellona

26.02.2018 10:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 101 volte
Serie C - La Eagles Basket torna in piedi, battuta Barcellona

Torna al successo la Eagles Basket di coach Flavio Priulla, che dopo lo stop interno con Agatirno, supera sempre sul parquet di casa del PalaDallaChiesa l’ORSA Barcellona 91-64.

Bene Eagles in avvio con Vranjkovič e Bruno a penetrare la difesa avversaria, pressoché immediata la risposta dei messinesi con Cortina e Stakic che permette al tabellone di viaggiare in equilibrio sino agli ultimi minuti del quarto quando soprattutto una maggior intensità difensiva permette ai palermitani di chiudere avanti di sei punti i primi 10’ (26-20).

Il cambio di difesa giova agli uomini di Priulla, che però non riescono a contenere le palle dentro per Stakic. Tre bombe di fila di Listwon, con in mezzo una stoppata, e la successiva inchiodata di Vranjkovič in contropiede permettono a Eagles di restare avanti, senza però scappare. All’intervallo si va sul 49-40.

Dagli spogliatoi riemerge una Eagles determinata a chiudere il match in anticipo. Arrivano in rapida serie tre bombe di capitan Dragna, che viene imitato da Tagliareni e Levron sempre in costruzione di gioco, con tanta collaborazione. Le braccia alte in difesa dei biancorossi permettono tanti recuperi, chiudendo lo specchio visivo del canestro a Barcellona che chiude il terzo parziale sotto 73-51.

Nell’ultimo periodo le due squadre continuano ad attaccare e anche i padroni di casa alla gestione preferiscono continuare a battere forte, specie da oltre il perimetro. De Simone, Mustacchio e Stakic non mollano, così come tutta l’ORSA che nonostante il passivo non smette un secondo di giocare. La sirena consegna la vittoria numero 17 del suo campionato. Sabato prossimo ultima di regular season in casa del Cus Catania.

 

EAGLES BASKET PALERMO-ORSA BARCELLONA 91-64
Parziali: 26-20, 23-20, 24-11, 18-13

Eagles: Ranalli 4, Levron 14, Rappa, Listwon 13, Bruno 8, Vranjkovič 29, Tagliareni 5, Palmisano, Dragna 18. All. Priulla

ORSA: Salvatico 7, Mustacchio 9, Biondo 1, Stakic 14, Vavoli 13, De Simone 5, Barbagallo 5, Cortina 8, Duranovic 2. All. Ballarò

Arbitri: Licari e Tartamella