Serie C - Geonova Lucca travolgente a Pontedera

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 127 volte
Serie C - Geonova Lucca travolgente a Pontedera

La Geonova Lucca piazza una convincente vittoria in trasferta a Pontedera. Diciotto zero zero, la palla vola in aria ed è il Geonova ad approfittarne, De falco sbaglia il primo tiro, riprende il Pontedera e si porta sul più due, rispondono Loni, Del Debbio e ancora Loni. Allo scoccare dei primi 5 minuti, il Pontedera è avanti di cinque, 13/8, grazie a uno scatenato Lazzeri e per la geonova, Piazza chiama Time out, Romano accorcia le distanze, ancora Time out, questa volta lo chiede Tonti.

La partita riprende, ma non decolla, falli da ambo le parti e diverse imprecisioni spezzettano il gioco, un solo minuto al termine del primo quarto e il risultato è sul 13/10 il cronometro scorre, mancano pochi secondi ancora, giusto il tempo per un paio di azioni e il primo quarto si chiude 17/14. Secondo quarto e i padroni di casa tentano la fuga, portandosi sul più sette, costringendo i ragazzi di Piazza ad inseguire, a quattro dalla sirena che manderà le squadre negli spogliatoi, Pierini segna il più uno e con De Falco,Loni e Danesi infilano un parziale da 9 a 0, ancora un Time out chiesto da coach Piazza, si riprende e la Geonova spinge, allungando fino al più quattordici, con una tripla di De Falco allo scadere, 28/42 e tutti negli spogliatoi,

Loni è a 17 punti realizzati, 8 per Pierini, 7 per De falco, 6 Danesi, 4 Del Debbio è ancora fermo invece ai blocchi Romano.

Nel terzo quarto, si riparte esattamente da dove la Geonova aveva lasciato, adesso a canestro vanno, Romano, Danesi, Drocker e la diferenza punti comincia ad essere davvero importante, la Geonova è in crescendo, il Pontedera non sembra molto reattivo, si affida ai fratelli Lazzeri e a Tellini, sicuramente i migliori in campo, ma non basta, sottotono invece l’ex di turno Meucci e il terzo si chiude sul 39/63.

Nell’ultimo periodo, Piazza, da ampio spazio ai giovani, arrivando a mettere in campo un quintetto, dove l’età media non supera i 19 anni, Pierini, Giovannetti, Lombardi, Balducci, Cecconi, che assolutamente non sfigurano, realizzando tra tutti ben 18 punti.

La partita è ormai segnata, ma si continua a giocare con la massima concentrazione fino alla sirena finale, il tabellone segna 56/81 e così sono altri due pesantissimi punti, considerando che il Pino Dragons si è fermato sul campo del Valdisieve.

 

Geonova: Danesi 9, Loni 25, Del Debbio 6, De Falco 9, Romano 9, Drocker 5, Balducci, Cecconi 4, Russo ne, Giovannetti 3, Lombardi 2, Pierini 9, All Piazza, Ass Puschi

Pontedera: Meucci 4, Giacchè 2, Lazzeri 10, Doveri 5, Lazzeri A 15, Puglisi ne, Falchi, Puccioni 2, Tellini 7, Minuti 6, Gorini 5, Bondì ne, All Tonti, Ass Monaco e Nicolosi