Serie C - Endiasfalti Agliana si arrende alla capolista Firenze

05.03.2018 15:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 110 volte
Serie C - Endiasfalti Agliana si arrende alla capolista Firenze

Non raccoglie punti la Endiasfalti Agliana dal tour de force che l'ha vista affrontare le prime quattro forze del campionato. Al Capitini vince la capolista Firenze 62-91 e certifica ancora una volta le due velocità con cui si è sviluppato questo campionato di Serie C Gold. La Pallacanestro Agliana ha giocato un buon primo tempo ma non è stato possibile estendere la stessa energia, fisica e mentale, a tutto il match alla luce della situazione fisica in cui versano i neroverdi.

Al 20' Pino Firenze è in doppia cifra di vantaggio ma il gap si è dilatato solo a ridosso dell'intervallo. La Endiasfalti ha retto bene ma ha pagato un Passoni da 19 punti (22 a fine gara) con un mortifero 5/7 dall'arco. Non c'è invece storia nella ripresa, quando gli ospiti spingono fino al 40-62 del 26' e poi amministrano.

“Il nostro campionato non passa da partite come questa – spiega coach Bertini a fine gara - visto che affrontavamo una squadra con grande fisico e grande talento. Difficile fare i punti necessari a raggiungere i nostri obiettivi contro avversarie così attrezzate, soprattutto con una rotazione limitata. I ragazzi ci hanno messo grande cuore ma è normale sfaldarsi quando manca la benzina nelle gambe".

“Dalla prossima settimana - chiosa il coach della Endiasfalti - ci aspetta una serie di cinque finali e stiamo lavorando per tornare atleticamente al top. Non è mancata, in questo senso, qualche buona indicazione perciò testa alla partita di sabato a Livorno dove ci giochiamo molto del nostro futuro”.

CRONACA DELLA GARA

Nel primo tempo Firenze conduce le danze ma senza mai dare l'impressione di aver chiuso la gara. L'Enic va meglio a rimbalzo ma per lunghi tratti le due squadre si equivalgono e la vera discriminante è la precisione di Passoni da dietro l'arco. A fine primo quarto lo scarto è di 7 punti, 16-23. Stessa distanza al 17' (32-39), poi Pino dà il primo vero strappo della sfida: un parziale di 12-2 che all'intervallo lungo ha complicato il piano gara dei neroverdi (34-51)

Al rientro il match cambia faccia e prende esclusivamente la piega degli ospiti. Firenze vola sul +22 mentre Agliana non scende sotto il -16. Al 30' è 46-69 e nella quarta frazione non va meglio visto che Pino spinge fino al massimo vantaggio, 55-85 a 3'40" dalla fine.

TABELLINO

Endiasfalti Agliana - Enic Firenze 62-91
Agliana:
Zaccariello 5, Bogani 6, Rossi 17, Nieri 12, Cavicchi 4, Bargiacchi 12, Belotti 2, Razzoli 1, Mancini ne, Bettazzi ne, Limberti 3. All.re Bertini
Firenze: Filippi 8, Passoni 22, Poltroneri 9, Magini 9, Zappia 11, Merlo 7, Goretti 10, Taiti 7, Ferrari 6, Marotta 2. All.re Salvetti

Parziali: 16-23, 34-51, 46-68
Arbitri: Michele Melai, Matteo Landi