Serie C - Endiasfalti Agliana sconfitta da Empoli al debutto in casa

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 98 volte
Serie C - Endiasfalti Agliana sconfitta da Empoli al debutto in casa

Nella seconda giornata del campionato di Serie C Gold 2017/2018, arriva la prima sconfitta per la Endiasfalti Agliana. Il debutto casalingo dei neroverdi non va come sperato ed Empoli si prende i due punti siglando il 68-71 con due contropiedi al fotofinish ma comandando la gara per larghi tratti.

Agliana ha il merito di rientrare in partita dopo essere sprofondata per ben due volte in doppia cifra di svantaggio (anche -14 a ridosso della terza frazione) ma incappa in una serata da dimenticare al tiro - soprattutto nel primo tempo (0/10 da tre) - e subisce l'inerzia ospite. L'ultimo periodo è giocato in equilibrio, con la Endiasfalti che mette la testa avanti in più occasioni (68-67 con 2' da giocare) ma che allo scadere non trova fortuna dall'arco e capitola. I neroverdi si spartiscono le responsabilità sia in attacco che in difesa, per gli ospiti il mattatore è l'ex di turno Baroncelli, che ha chiuso con 32 punti e 12 rimbalzi.

"Siamo sempre stati sotto e abbiamo lasciato l' inerzia della gara agli avversari, questa sconfitta non fa una piega", così Paolo Bertini a fine gara. "Sul piano della cattiveria siamo mancati mentre loro volevano riscattare una brutta prestazione. Di conseguenza tutto ha girato storto, andando a inficiare la qualità del gioco e la concentrazione in difesa. Quando non prendi mai il controllo, poi paghi e lo dimostrano i 24 punti concessi negli ultimi 10 minuti".

"Dobbiamo lavorare tanto - conclude il coach della Pallacanestro Agliana - sapendo che questo è il campionato. Quando abbiamo giocato duro e messo energia abbiamo tenuto testa agli avversari, do atto ai ragazzi di averci provato ma è mancata la continuità. È una sconfitta che quindi ci dà una dimensione di ciò che dobbiamo essere".

CRONACA

Agliana: Nieri, Zaccariello, Bogani, Rossi, Cavicchi.

Empoli: Mencherini N., Mencherini L., Baroncelli, Doveri, Fantoni.

Agliana è sul 4-0 dopo il primo giro di orologio ma Empoli recupera e a metà quarto sembra già fare da padrona. Il punteggio non preoccupa (6-9) ma l'atteggiamento sì e Bertini ricorre al time-out. I locali pareggiano a 1'80" dalla prima sirena (12-12), ma poi vengono ricacciati dietro e inseguono i biancoblù di Paludi. Al 13', a suon di liberi, la Endiasfalti ha ricucito fino al 18-19, poi Baroncelli sale di tono e in un amen ricaccia la sua ex squadra sul 20-27. A fare la differenza, al 20', sono le pessime percentuali al tiro, con Agliana che non si è ancora sbloccata da tre e che nel secondo quarto ha segnato solo tre canestri su azione.

Il punto più basso è il 22-36 arrivato a due minuti dall'intervallo, uno shock che scuote i padroni di casa e sembra poter cambiare il match. La rimonta si concretizza solo sul finire della terza frazione con i canestri di Zaccariello, Meacci e Limberti (47-47) e dà il via a una battaglia senza esclusione di colpi. Al 33' Agliana è avanti 55-53 ma due palloni persi non permettono di concludere il break, Baroncelli segna da tutte le posizioni ma anche Empoli non scappa grazie a Bogani e Nieri (66-67 al 38'). Subito dopo Rossi piazza il colpo del vantaggio (68-67) ma due triple sbagliate spianano la strada al contro-sorpasso, che si materializza a 6" dalla fine. Poi ci si mette la sfortuna, perché la tripla della disperazione di Bogani gira sul ferro, picchia sul tabellone ed esce consegnando la vittoria agli ospiti.

TABELLINO

Endiasfalti Agliana - Lai Empoli 68-71

Agliana: Zaccariello 9, Bogani 15, Rossi 12, Nieri 12, Cavicchi 3, De Leonardo 4, Bargiacchi, Belotti 2, Razzoli ne, Meacci 8, Mancini ne, Limberti 3. Coach Bertini.

Empoli: Mencherini N. 9, Mencherini L. 9, Baroncelli 32, Doveri 10, Fantoni 7, Gasperini ne, Balducci 2,
Paci ne, Barbetta ne, Scali 2, Maiolini ne. Coach Paludi.

Parziali: 12-19, 15-18, 20-10, 21-24.