Serie C - Endiasfalti Agliana, sconfitta con onore contro Pielle Livorno

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 60 volte
Serie C - Endiasfalti Agliana, sconfitta con onore contro Pielle Livorno

Si ferma a tre vittorie consecutive la striscia della Endiasfalti Agliana, che al Capitini viene sconfitta 58-71 da Pielle Livorno nel match valido per la terza giornata di ritorno della Serie C Gold 2017-18.

Agliana ci prova fino alla fine ma il tasso tecnico dei labronici è alto e la loro maggior fisicità alla lunga sfianca i neroverdi, costretti ad un dispendioso lavoro difensivo nel pitturato che toglie energie per il finale. Già, perché la Endiasfalti si presenta sul -8 (38-46) a una quarta frazione tutta da giocare ma viene travolta da Dell´Agnello, che guida i suoi a un break di 17-2 che scrive il 40-62 del 36´ e quindi anche la parola fine sull´incontro.

«Una squadra così fisica, con un pacchetto lunghi composto da Benini, Toppo, Venditti e Malvone - spiega Paolo Bertini a fine gara - rappresenta un grande ostacolo per noi. La squadra ha combattuto su tutti i palloni, ha dato l´anima, ha retto a rimbalzo (30-36) contro un roster che vale più della classifica che ha attualmente, ma alla fine ha pagato la stanchezza perdendo qualità in attacco» .

«L´arbitraggio ha permesso molto, sia da una parte che dall´altra, e questo non ci ha aiutato visto il dislivello fisico. Non resta che accettare la sconfitta e rimboccarci le maniche per gli impegni futuri. Ripartiamo con questa intensità - chiosa Bertini - cercando di migliorare il livello del nostro gioco».

Agliana si vede superare in classifica da Livorno (che adesso ha la differenza canestri a favore) ma rimane salda all´ottavo posto, in coabitazione con Altopascio, che i neroverdi affronteranno in trasferta domenica 4 gennaio.

CRONACA DELLA GARA

La Endiasfalti parte benissimo e con tre conclusioni da lontano si porta sul 10-3. Pielle impatta la parità e trova il primo sorpasso cavalcando un Benini da 9 puni in due minuti ma è Agliana a rimanere in controllo fino alla prima sirena. Al 12´ Rossi sigla il 23-30, poi Toppo apre un parziale di 8-0 che porta al contro sorpasso (23-30). Mancano 4´ all´intervallo ma la distanza rimarrà invariata fino al rientro dagli spogliatoi.

A provare a cambiare le sorti del match è di nuovo Rossi, che con 8 punti in 4´ impatta il 34-37, ma Livorno non si disunisce e controbatte portandosi per la prima volta in doppia cifra di vantaggio (36-46) al 28´. Il canestro di Rossi prima della sirena dà speranza ma stavolta c´è da fare i conti con Dell´Agnello, che entra in striscia e rispedisce al mittente i tentativi di rimonta. Sette punti uno dietro l´altro che danno vita al break che chiude l´incontro. Al 36´ la Endiasfalti ha segnato un solo canestro, mentre i viaggianti si sono portati sul +22 (40-62). A rendere meno amara la sconfitta un Bargiacchi caldo da dietro i 6,75, che aiuta Rossi ad accorciare il gap.

TABELLINO

Endiasfalti Agliana - Pielle Livorno 58-71
Agliana
: Zaccariello, De Leonardo 5, Bogani 7, Rossi 24, Bargiacchi 12, Belotti 2, Limberti, Razzoli 3, Mancini, Nieri 3, Cavicchi 2. All.re Bertini
Livorno: Massoli 4, Bertolini, Burgalassi 13, Malvone 10, Toppo 16, Cianetti, Capobianchi, Dell´Agnello 12, Venditti 6, Benini 10. All.re Da Prato
Parziali: 19-18, 26-33, 38-46
Arbitri: Matteo Canistro e Claudio Boni