Serie C - Cordenons sfiora la rimonta in casa del Michelaccio San Daniele

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 88 volte
Serie C - Cordenons sfiora la rimonta in casa del Michelaccio San Daniele

Quarta vittoria in altrettante partite per Il Michelaccio San Daniele che, dopo aver dominato la partita contro Cordenons per 35 minuti, rischia una clamorosa sconfitta casalinga.

Il coach sandanielese Enrico Sinone analizza così la partita: “Sono molto contento per la vittoria e per l’ottima partita che abbiamo fatto, concedendo soltanto 50 punti ai nostri avversari nei primi 35’’. Negli ultimi 5’ poi abbiamo accusato un black out offensivo, mentre i nostri avversari sospinti da Cipolla, in tre minuti, sono arrivati al -3. Sicuramente merito di Cordenons a crederci, ma ci abbiamo messo del nostro sbagliando tantissimi tiri liberi nel finale: liberi che avrebbero chiuso la partita ben prima della sirena finale. Bravi comunque i miei giocatori ad essere lucidi negli ultimi secondi, anche quando avevamo accusato il contraccolpo dell’infortunio di Bellina. C’è grande preoccupazione per l’infortunio subito al ginocchio da Federico, a 10 secondi dalla fine, speriamo non sia grave, ma sicuramente dovremmo aspettare gli esami strumentali dei prossimi giorni. Per noi Federico ha un’importanza incredibile, dentro e fuori dal campo, speriamo di vederlo al più presto in palestra.“

Il Michelaccio San Daniele 73 - 71 Intermek Cordenons 

Parziali: 19-14; 37-39; 55-46.

Il Michelaccio: Barazzutti 5, Pellarini 8, Colutta 9, Simonutti 4, Domini, Bortoluzzi, Tosoni 13, Tallone, Bellina 11, Cella 5, Dijust 18. All. Sinone.

Intermek: Cipolla 20, Pivetta 2, Moretti 17, Mezzarobba, De Santi 17, Corazza, Marella 4, Zanusso, Petrovic 4, De Narro 7, Rado. All. Beretta.