Serie C - Coppa Campania: il turno lo passa il San Nicola Cedri, battuto il Bellizzi

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 202 volte
Serie C - Coppa Campania: il turno lo passa il San Nicola Cedri, battuto il Bellizzi

Il San Nicola Basket Cedri accede alle Final Four di Coppa Campania vendicandosi del Basket Bellizzi. Al PalaNewSystem di Casagiove gli uomini di Piero Falcombello hanno ragione dei salernitani rifilandogli un 77-59 con ben poche recriminazioni: dopo i primi 20’ equilibrati, San Nicola (con Gabriele Pignalosa in borghese) concede solo 25 punti in 20 minuti alla squadra di coach Orlando, che può solo inchinarsi. I Cedri iniziano con la solita intensità, sfruttando costantemente gli uno contro uno di Johnson contro Dondur. Bellizzi risponde con la sua solita arma, il tiro da tre punti, ma i padroni di casa chiudono il proprio canestro a doppia mandata e recuperano tanti palloni, concretizzati dalle fughe di Stefano Mihalich. Un break di 8-0 spinge così avanti i biancoblu, che controllano agevolmente il risultato chiudendo avanti sul 21-13. Coach Falcobello fa respirare Linton Johnson e la difesa di San Nicola perde d’efficacia, concedendo tanti secondi possessi agli avversari. Bellizzi intanto si schiera con la difesa a zona e comincia ad insinuare dei dubbi nei meccanismi offensivi dei Cedri, che diventano più compassati. Zamo toglie le castagne dal fuoco per un po’, ma due triple di Valentino scoperchiano il vaso di Pandora e danno il la al parziale di 2-13 coronato dalla tripla di Spinelli: Bellizzi chiude in vantaggio all’intervallo sul 33-34.

Dopo una bella lavata di capo, San Nicola ritorna in campo concentrata e con il coltello tra i denti. È Alejandro Viera ad ergersi come il leader offensivo dei padroni di casa, che riallungano nuovamente sul 44-36. Bellizzi tenta di rimanere in linea di galleggiamento con le triple di Trapani e Di Mauro, ma viene nuovamente ricacciata indietro da Alejandro Viera, che con un canestro dal mezzo angolo scrive il 53-45 all’ultimo stop and go. Con il gioco da tre punti di Mihalich San Nicola riacquisisce un vantaggio in doppia cifra e da lì parte il parziale che chiude i giochi: Viera, Riccio, Erra e Johnson partecipano tutti al break di 12-2 che fa calare il sipario. Tutto perfetto per coach Falcombello, se non fosse per un problema fisico di Linton Johnson: il numero 43 deve issare bandiera bianca nel finale di gara per una fitta al costato. “Pare sia un piccolo problema muscolare – ci dice Piero Falcombello – speriamo non sia nulla di grave. Domani faremo una ecografia, ma Linton è una roccia. Tornando alla partita, sono felice di aver centrato un traguardo storico per la nostra società. È la prima volta che arriviamo alle Final Four di Coppa Campania, lo scorso anno le abbiamo solo sfiorate uscendo ai quarti di finale, è una manifestazione che mi è sempre piaciuta ed è per me motivo di soddisfazione. Ci siamo presi una piccola rivincita dopo il -25 del 21 gennaio; i ragazzi hanno dato ottime risposte in mezzo al campo. Dopo i primi due quarti, in cui ci siamo tolti le scorie della gara di domenica, siamo riusciti a giocare in maniera molto più sciolta, cominciando a correre e chiudendo la gara. Bellizzi rimane un’ottima squadra che sarà fastidiosissima per tutte le nostre concorrenti al primo posto”.

 

San Nicola Basket Cedri – Basket Bellizzi 77-59 (21-13, 33-34, 53-45)

San Nicola Basket Cedri: Aldi NE, Pignalosa NE, Riccio 14, Di Martino, Viera 18, Garofalo 5, Mihalich 13, Erra 9, Zamo 6, Russo 2, Johnson 10. All. Falcombello

Basket Bellizzi: Spinelli 6, Ferrigno 4, Barrella, Valentino 6, Izzo 2, Dondur 11, Di Mauro 10, Diop 2, Trapani 6, Esposito 12