Serie C - Contro il Fagagna arriva per Il Michelaccio la vittoria numero sei

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 98 volte
Serie C - Contro il Fagagna arriva per Il Michelaccio la vittoria numero sei

Sesta vittoria consecutiva e primato solitario in classifica per Il Michelaccio San Daniele che, sabato, ha battuto la Collinare Fagagna, al termine di una partita sicuramente non bellissima. Attacchi che hanno faticato soprattutto nel primo periodo. La compagine sandanielese ha provato a scappare all'inizio del secondo periodo, ma la collinare Fagagna è restata in partita grazie alle iniziative del solito Rovscek e grazie a qualche disattenzione di troppo della formazione di coach Sinone. Nel terzo quarto, con un perentorio parziale di 19-8, San Daniele ha chiuso la partita grazie ai canestri di Barazzutti e dal prezioso lavoro dentro l'area di Tosoni. Nell'ultimo periodo si è trattato di amministrare per la formazione ospite, mentre i locali di coach Grosso non si sono arresi e hanno giocato a viso aperto fino alla sirena finale.

 

Il tecnico Enrico Sinone analizza così  il match: "Ci presentavamo a questa partita con assenze importanti, oltre a Bellina fermo dopo l'infortunio patito con Cordenons, eravamo privi anche di Pellarini, Di Just e Nicoloso, fermi per acciacchi fisici e tenuti a riposo precauzionale visti i prossimi impegni di campionato. Abbiamo faticato molto nei primi due quarti, concedendo troppo in difesa e in attacco. Siamo stati lenti e macchinosi all’inizio, poi, nel terzo quarto, abbiamo allungato in maniera decisiva e portato a casa il sesto successo stagionale. Queste partite che sembrano decise prima di iniziare, non sono mai facili da approcciare e da giocare. In più avevamo anche rotazioni corte e giocatori che hanno dovuto adattarsi in ruoli non abituali. Spero di recuperare al più presto gli infortunati perché abbiamo bisogno al più presto di ricominciare ad allenarci al completo o quasi. Dovremo lavorare bene in settimana per preparare al meglio il derby di sabato, in un campo difficile come Spilimbergo, contro una squadra sicuramente ferita dalla sconfitta inaspettata contro Romans. Intanto ci godiamo il primato solitario in classifica, consapevoli che siamo soltanto all'inizio della stagione e ogni partita nasconde insidie e difficoltà."

Collinare Fagagna - Il Michelaccio San Daniele 50-69 (8-16; 26-33; 33-52)

Collinare Fagagna: Rovscek 18, Virgili 2, D'Andrea 10, Burino, Gallizzia A. 4, D'Antoni 13, Casula 3, Martinelli, Persello, Bertuzzi ne. All. Grosso.

Il Michelaccio San Daniele: Barazzutti 23, Colutta, Simonutti 12, Domini 5, Bortoluzzi 6,Tosoni 17, Tallone 4, Cella 2, Nicoloso ne, Di Just ne, Bellina ne, Pellarini ne. All. Sinone.