Serie B - Un Teramo tutto cuore sbanca Matera

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 58 volte
Serie B - Un Teramo tutto cuore sbanca Matera

Dopo la sconfitta nel derby casalingo contro Pescara serviva una reazione e la reazione, con la R maiuscola, c’è stata. Il Teramo infatti ha espugnato con pieno merito il Palasassi di Matera 82-89 al termine di un match condotto dall’inizio alla fine.

I ragazzi di coach Piero Bianchi hanno giocato una partita di carattere - con cuore, testa ed attributi -  mettendo in risalto tutti i limiti dei lucani e controllando il ritmo sin dall’inizio (20-30 nel primo quarto, 42-49 all’intervallo), raggiungendo anche vantaggi importanti (55-69 al termine della terza frazione).

I biancorossi sono stati bravissimi anche sotto l’aspetto dei nervi, controllando tutti i tentativi di rientro di Matera, e dal punto di vista tattico, attaccando con cura e metodo ogni difesa ordinata da coach Putignano: uomo, zona 2-3, box and one e zona 1-3-1.

“Non posso dire che abbiamo giocato la partita perfetta perché la perfezione non esiste, ma ci siamo andati molto vicino. – ha dichiarato a caldo coach Piero Bianchi – Sono molto contento e soddisfatto di questa vittoria perché rialzarsi dopo la sconfitta nel derby contro Pescara non era semplice. Questa sera abbiamo fatto una prestazione soprattutto di grande fiducia nei nostri mezzi, ognuno ha avuto fiducia in sé stesso e nei compagni. Questo è il nostro grande punto di forza, bravi tutti”.

OLIMPIA MATERA – TERAMO BASKET 1960   82-89

Olimpia Matera: Montemurro, Cozzoli 14, Cesano, Varaschin, Battistini 22, Pasqualini, Ochoa 16, Marra 2, Dimarco 2, Lopane, Ravazzani 7, Migliori 19. Coach: Giovanni Putignano

Teramo Basket 1960: Milojevic 11, Di Eusanio, Nolli, Salamina 25, Lagioia 11, Errera, Musso 5, Staffieri 8, Piccinini 8, Cicognani 21. Coach: Piero Bianchi