Serie B - Pericolo Basket Lecco per la Baltur Cento

22.12.2017 17:37 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 73 volte
Serie B - Pericolo Basket Lecco per la Baltur Cento

A poche ore dall’inizio dei bagordi natalizi la Baltur chiude il suo 2017 ospitando il Basket Lecco, in quello che rappresenta l’incontro di cartello della quindicesima giornata, con palla a due prevista per le ore 20:30 di sabato sulle tavole del Pala Ahrcos. Dopo aver già acquisito la qualificazione per le “Final Eight” di Coppa Italia, in programma a Jesi (AN) per il 2, 3 e 4 marzo 2018 ed alle quali parteciperanno le prime due classificate di ciascun girone al giro di boa del campionato, capitan Benfatto e soci si apprestano ad affrontare la formazione allenata da Massimo Meneguzzo, navigato tecnico milanese al quarto anno consecutivo sulla panchina del club blu/celeste. Obiettivo dei bianco/rossi è quello di chiudere con una vittoria un anno solare che, a prescindere dal risultato di questa partita, terminerà con la Baltur in testa alla classifica, date le quattro lunghezze di vantaggio su Crema e Piacenza. Reduce dalla migliore stagione di sempre, dati il sesto posto in stagione regolare e la semifinale play-off contro la più quotata Bergamo, quella lecchese è una squadra che punta a migliorarsi ulteriormente, come testimoniato dai 20 punti sin qui racimolati, figli di 10 vittorie e 4 sconfitte, tutte e quattro maturate in trasferta, mentre il bilancio in casa è di sette successi su altrettante gare disputate. Principali riferimenti di Lecco, che vanta la terza miglior difesa del girone, sono il centro Balanzoni (oltre 14 punti e 7 rimbalzi in 28’) e gli esterni Cacace (11.7 punti in 27’) e Quartieri (11.7 punti in 29’), capitano e giocatore più esperto dei lombardi, che però salterà la trasferta in Emilia per i postumi dell’operazione di pulizia di un ginocchio alla quale si è sottoposto martedì scorso. La partita, che sarà arbitrata da Fabio Bonotto di Ravenna (RA) e Andrea Cassinadri di Bibbiano (RE), avrà uno speaker d’eccezione poiché al microfono ci sarà Luigi Terrieri, storica “voce” della Virtus Bologna, Al termine della contesa, Cento conoscerà la sua avversaria al primo turno di Coppa Italia, che sarà la vincente della sfida tra Palestrina e Salerno, in caso di affermazione di Barcellona su Patti, oppure Barcellona, in caso di successo di Locci e soci nel derby coi “cugini” allenati da coach Friso.