Serie B - L’Accademia Su Stentu allunga la striscia di successi a Battipaglia

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 109 volte
Serie B - L’Accademia Su Stentu allunga la striscia di successi a Battipaglia

L’Accademia Su Stentu cala il tris di successi consecutivi ed espugna anche il PalaZauli di Battipaglia. I Pirates si impongono per 62-64 al termine di una gara sofferta nel finale, ma quasi sempre condotta.

LA GARA - Coach Caboni deve fare a meno di Pilo e Samoggia ma ritrova Villani, all’esordio in stagione. L’avvio non è semplice per i bianco blu, che finiscono subito sul -8 (10-2) dopo le triple di Norcino e Anumba. Il Su Stentu si affida a capitan Vanuzzo e risale la china piazzando un break di 9-0 che lo porta al comando. Segue una fase punto a punto, con Battipaglia che reagisce e riprende la testa al 10’ con Cuccarese (16-13).

Il buon momento dei campani prosegue anche nelle battute iniziali del secondo periodo (+6, 19-13). I Pirates non demordono e mettono in piedi un nuovo parziale di 9-2 che vale il sorpasso (bomba di Vanuzzo per il 21-22). Gli uomini di Caboni trovano energie importantissime in uscita dalla panchina da Villani, che con tre triple in fila propizia il +10 (23-33), poi mantenuto dall’Accademia fino alla pausa lunga (28-38).

Nel secondo tempo si parte con un canestro dalla lunga distanza di Graviano (ancora protagonista con 18 punti e 4 assist alla sirena). La Treofan prova a riportarsi in scia, ma il Su Stentu, lavorando bene sui due lati del campo, riesce a tenere a debita distanza i rivali. Almeno fino al 26’, quando il solito Cuccarese realizza il canestro del -2 (42-44). Norcino accorcia ulteriormente, ma i Pirates mantengono la testa affidandosi a Graviano (46-49). Ancora con il play e Locci sugli scudi, il Su Stentu controlla portandosi sul +9 (47-56) all’inizio dell’ultimo periodo. La strada verso la vittoria sembra in discesa, ma la Treofan non è d’accordo e si riporta sotto, tornando addirittura in parità con Norcino (60-60). Negli ultimi due minuti di gioco l’Accademia tiene i nervi saldi e con Graviano trova i punti della definitiva vittoria. La terza consecutiva, e la quarta totale in stagione.

Treofan Battipaglia-Accademia Su Stentu Cagliari 62-64

Battipaglia: Pagano, Cuccarese 13, Norcino 22, Visentin 4, Anumba 16, Filippi, Santoro 2, Federico, Di Capua 5, Romanelli, Visconti, Invidia. Allenatore: Sanfilippo

Accademia: Trionfo 7, Vanuzzo 19, Villani 11, Pompianu, Graviano 18, Meis, Locci 8, Picciau, Floridia. Allenatore: Caboni

Parziali: 16-13; 28-38; 46-49

Arbitri: Donato Davide Nonna di Casamassima (BA) e Nicola Crudele di San Severo (FG).