Serie B - La Fiorentina espugna San Giorgio sul Legnano. Niccolai: “Una vittoria di carattere e mentalità”

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 136 volte
Serie B - La Fiorentina espugna San Giorgio sul Legnano. Niccolai: “Una vittoria di carattere e mentalità”

“È stata una delle nostre migliori partite, certamente la migliore che abbiamo disputato in trasferta per mentalità, carattere ed applicazione difensiva. Siamo soddisfatti perché in questo senso stiamo crescendo, ci sono dei segnali importanti, anche individuali, da parte di tutti. Ma ora dobbiamo continuare a spingere forte tenendo la testa bassa sul manubrio per continuare la nostra corsa”. Così coach Andrea Niccolai commenta la bella vittoria della All Food Fiorentina Basket sulla Sangiorgese nella gara di domenica a San Giorgio su Legnano.
Un successo ottenuto con una grande prestazione contro un'avversaria in fiducia ed in forma. “Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile – ha spiegato Niccolai – su un campo dove hanno perso squadre come Milano e Pavia, e dove Montecatini è riuscita a vincere solo all'ultimo tiro. Per prevalere serviva una partita di grande attenzione e grande carica, e i ragazzi sono stati molto bravi, hanno fatto tutto veramente bene. È stato un test di maturità importante, perché loro venivano da tre vittorie consecutive, avevano le caratteristiche per metterci in difficoltà con giocatori molto bravi uno contro uno ed erano sospinti da un pubblico entusiasta e caloroso”.
Le chiavi della vittoria sono state una difesa attenta e la ricerca dell’uomo libero in attacco. “Siamo stati concentrati in fase difensiva – prosegue il coach viola - nelle situazioni dove potevamo avere dei problemi. Dopo aver contenuto la loro transizione era necessario combinare ed alternare diverse difese ed i ragazzi sono stati bravi e pronti nell’applicare le cose preparate. In attacco bene l’esecuzione dei giochi, ci siamo passati con continuità la palla ottenendo diversi tiri aperti ad alta percentuale anche contro una squadra aggressiva come la Sangiorgese”.
La Fiorentina ora chiuderà il girone di andata affrontando sabato Moncalieri a San Marcellino. “È una partita che presenta tante insidie, soprattutto mentali oltre che tecniche, ma proprio per questo – conclude Niccolai - vogliamo affrontarla con tanta concentrazione, determinazione ed energia per continuare a vincere”.