Serie B - La capolista Baltur Cento di scena ad Olginate

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 61 volte
Serie B - La capolista Baltur Cento di scena ad Olginate

Primo turno infrasettimanale e prima di due trasferte consecutive per la capolista Baltur che, forte di cinque vittorie nelle prime cinque uscite, s’appresta a raggiungere Olginate per affrontare i padroni di casa, in una sfida la cui palla a due è in programma per le ore 18 di mercoledì. Matricola alla prima esperienza in categoria, Olginate è una formazione reduce da due vittorie consecutive in trasferta, a Desio prima e Palermo poi, che le valgono il quarto posto in classifica. Nelle prime cinque giornate ha collezionato tre vittorie e due sconfitte, a Bernareggio in trasferta e con Vicenza in casa, in entrambi i casi con scarto limitato a un solo possesso. Principale terminale offensivo di una squadra in cui ben sei giocatori viaggiano a oltre nove punti di media a partita è il centro Marco Tagliabue (12.6 punti in 27’), compagno di squadra di Cantone a Latina nel 2014/2015. Elemento più utilizzato è Marco Planezio (12.2 in 29’), ala con precedenti a Treviglio, Costa Volpino e Bergamo. Protagonisti della promozione in B e nel positivo inizio di stagione sono l’esterno Paolo Colnago, tiratore con precedenti a Crema e figlio del telecronista Pietro, e il lungo Andrea Bassani (10.4 punti e altrettanti rimbalzi in 24’). Da Lecco provengono invece il playmaker Davide Todeschini e la guardia Giacomo Siberna, atleta di scuola Cantù. Dalla panchina escono il playmaker Marinò, ex Desio, e una nutrita nidiata di “Under 21”, tra i quali il playmaker Moretti, la guardia Rota, l’ala Bonfanti e il centro Seck, ex Ravenna. Allenatore della compagine olginatese è Alessandro Galli, giovane tecnico con alle spalle già due campionati vinti (a Crema e Olginate) e un’esperienza in serie B sulla panchina di Bergamo, con cui contese alla Fortitudo Bologna l’accesso alla finale nell’anno della promozione dell’Aquila in A2. La Baltur, che salirà in provincia di Lecco con circa cinquanta sostenitori al seguito, scenderà in campo con gli stessi dodici che hanno affrontato e battuto Lugo nell’ultimo turno di campionato. Al palazzetto “Iginio Ravasio” di Via Campagnola a Olginate, dirigeranno Giulio Giovannetti di Rivoli (TO) e Dario Tulumello di Pietra Ligure (SV).