Serie B - La Baltur Cento di scena a Lugo di Romagna

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 56 volte
Serie B - La Baltur Cento di scena a Lugo di Romagna

Al Pala Banco di Romagna di Lugo una incerottata Baltur affronta la Orva, con palla a due in programma per le ore 20:30 di sabato. Formazione tra le più giovani dell’intero girone, quella allenata da Gianluigi Galetti, ex tecnico di Casale Monferrato, Palestrina, Ravenna, Riva del Garda e Senigallia tra le altre, è una squadra che, pur avendo incassato due sconfitte nelle ultime due uscite (in casa con Crema e in trasferta a Rimini) e perso il suo leader Seravalli, che ha chiuso anzitempo la sua stagione per la lesione del tendine d’Achille del piede destro, rimane a due sole lunghezze dall’ottava piazza in classifica. Merito principalmente del brillante ruolino di marcia interno da sei vittorie e tre sconfitte, mentre in trasferta ha sin qui ottenuto otto sconfitte su dieci partite disputate. All’andata la Baltur sconfisse l’Orva per 77-65, al termine di un match in cui i romagnoli seppero mettere in difficoltà gli emiliani, chiudendo avanti la prima metà e facendosi riprendere e sorpassare soltanto nella ripresa. Miglior marcatore di quella gara fu Moretti con 17 punti, mentre Piunti, Rizzitiello e Seravalli si fermarono a quota 15.

La gara di ritorno sarà diretta da Silvia Marziali, che il 19 ottobre scorso è diventata la prima donna italiana ad arbitrare una gara internazionale, ed Eugenio Roberti, entrambi provenienti da Roma. Nella Baltur resta alta l’attenzione per quel che concerne gli aggiornamenti sugli atleti infortunati, dato il contemporaneo stop di ben sette atleti: detto del virus influenzale che ha colpito Ba, dei problemi alla schiena di Benfatto e dell’affaticamento muscolare che ha costretto Graziani, Pasqualin e Rizzitiello a saltare la sessione di allenamento del giovedì, destano preoccupazione le condizioni di Cantone, che ha rimediato uno stiramento all’adduttore nel primo tempo della partita di domenica scorsa con Bernareggio, e Vico, fermo da oltre una settimana per un infortunio rimediato alla vigilia dell’ultimo turno di campionato: entrambi figurano nella lista dei convocati ma difficilmente saranno a disposizione di coach Benedetto, per un derby regionale che i bianco/rossi affronteranno con almeno cento tifosi al seguito.