Serie B - Giulianova Basket espugna Valdiceppo

24.12.2017 08:50 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 67 volte
Serie B - Giulianova Basket espugna Valdiceppo

Termina con un sorriso il 2017 dell'Etomilu Giulianova, che si impone sul campo di Valdiceppo per 74-75 regalandosi un Natale più sereno e salendo a quota 14 punti. Una prova corale e di grande carattere quella offerta dai giallorossi di coach Tisato, che nonostante l'assoluta emergenza in organico (out capitan Sacripante e Bertocchi, fortemente debilitato Preti) colgono un successo di grande importanza sia in classifica che a livello emotivo.

 

Con gli uomini di fatto contati, Giulianova comincia la sfida con Bastone da '4' tattico insieme a Banchi, Ricci, Criconia e Tomasello, mentre la Sicoma risponde schierando Casuscelli in cabina di regia, Meschini e Righetti sul perimetro con il duo Mobio-Petrosino vicino a canestro. La partenza dei locali, vogliosi di tornare al successo dopo cinque KO in fila, è veemente: portando sette diversi giocatori a segno e cavalcando percentuali elevatissime, la formazione di coach Pierotti prova subito a scappare nel punteggio chiudendo la prima frazione avanti 27-15.

 

L'Etomilu però non si scompone, e nel secondo periodo mattone dopo mattone costruisce la propria rimonta guidata dal duo Banchi-Tomasello: l'asse play-pivot di coach Tisato mette insieme 16 dei 26 punti giallorossi nel parziale, e negli ultimi tre minuti prima dell'intervallo un break di 1-10 consente agli ospiti di recuperare quasi tutto il gap (42-41) alla pausa lunga.

 

Al rientro dagli spogliatoi, questa volta sono gli ospiti a prendere in mano l'inerzia della sfida: la difesa a zona spesso proposta dal tecnico vicentino imbriglia le offensive di Valdiceppo, ed i canestri di Ricci, Bastone e Criconia regalano il primo sorpasso (48-53 al 25°). Gli umbri non ci stanno e contraccano con Mobio ed una tripla da distanza siderale di Meschini, a cui risponde ancora la guardia di scuola Reyer Venezia per il 58-60 della penultima sirena.

 

Con il passare dei minuti, anche vista l'importanza della posta in palio, sale anche la tensione e gli errori fioccano su entrambi i fronti: Giulianova prova a scappare sul +6, ma poi colleziona tre palle perse in sequenza e viene agganciata a quota 65 da un canestro di Meccoli Matejka. Il time-out della panchina giuliese non frena il buon momento della Sicoma, che torna a +5 con Mobio; ma nel momento di maggiore difficoltà gli ospiti non sbandano, ritrovando la parità grazie a due canestri di Bastone (entrambi arrivati dopo un rimbalzo d'attacco) e soprattutto lavorando con estrema attenzione nella metà-campo difensiva. Petrosino ridà il vantaggio ai suoi con poco più di un minuto sul cronometro, ma nel finale a prendersi la scena è un fantastico Alessandro Banchi che nell'ultimo possesso si mette in proprio e firma il canestro del decisivo +1 con 2" sul cronometro.

 

Finisce dunque con un importantissimo successo dell'Etomilu, finalmente premiata negli ultimi secondi dopo tanti finali stregati: l'imprevedibile girone d'andata dei giallorossi si chiude così con un bilancio largamente positivo in trasferta (5-3 il bilancio), a fronte del 2-5 maturato tra le mura amiche. Dopo il meritato riposo per le feste natalizie, sarà tempo di ricominciare con il derby di Teramo previsto per domenica 7 gennaio al PalaScapriano.

 

SICOMA VALDICEPPO-ETOMILU GIULIANOVA 74-75

VALDICEPPO: Casuscelli 9, Petrosino 4, Panzieri 17, Meschini 23, Meccoli Metejka 8, Speziali ne, Pasquinelli ne, Burini ne, Rombi, Righetti 1, Mobio 12. Coach: Pierotti.

GIULIANOVA: Sacripante ne, Preti 6, Zacchigna ne, Banchi 16, Malatesta ne, Ricci 10, Bastone 16, Tomasello 17, Di Diomede 3, Criconia 7. Coach: Tisato.

 

Tiri da 2: Valdiceppo 22/37 (59%), Giulianova 23/47 (49%).

Tiri da 3: Valdiceppo 7/20 (35%), Giulianova 7/19 (37%).

Tiri liberi: Valdiceppo 9/13 (69%), Giulianova 8/16 (50%).

Rimbalzi: Valdiceppo 26 (20+6, Panzieri e Mobio 6), Giulianova 27 (17+10, Tomasello 11)ù

Assist: Valdiceppo 21 (Mobio 7), Giulianova 10 (Banchi 4).