Serie B - Domenica in campo Palestrina-Patti

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 72 volte
Serie B - Domenica in campo Palestrina-Patti

Dopo due mesi Palestrina ha riassaporato il sapore della sconfitta con il ko maturato a Scauri dopo un supplementare, una battuta d’arresto che ci può stare anche alla luce delle pesanti assenze patite e che lo staff medico conta di recuperare al più presto. Per cercare di ripartire il calendario pone un incontro casalingo contro i siciliani di Patti battuti all’andata con un netto scarto. La formazione allenata dallo storico coach Sidoti si e comunque rinforzata andando a pescare due lunghi dal mercato e in particolare parliamo di Waldner e Cusenza. Si tratta di un collettivo che può fregiarsi delle qualità del play Gullo e dell’ala Costantino mettendo poi in evidenza giovani interessanti come l’argentino Cicive e il georgiano Babilodze. Troppo importante però per Palestrina ritrovare la via del successo per dimenticare in fretta il recente ko e rimettersi sulla scia delle battistrada che saranno le prossime avversarie in infuocati scontri diretti. I precedenti in serie B giocano tutti a favore degli arancio verdi che hanno incrociato per tre volte i siciliani negli ultimi 10 anni risultando sempre vincitori. Epica la vittoria nel 2006 con una tripla allo scadere di Sperduto così come nel 2011 il supplementare poi vinto raggiunto con una tripla di Ricciardi da metà campo. Un match da non prendere sotto gamba, cosa che la squadra arancio verde sa bene, cercando di mostrare lo stesso atteggiamento palesato contro Maddaloni creando da subito un vantaggio che possa tenere a bada le bellicose intenzioni degli ospiti. Girone che infatti continua a riservare brutte sorprese e ne sa qualcosa Cassino che ha dovuto domare Maddaloni solamente al supplementare, dopo che i casertani avevano rimediato quaranta punti di scarto al PalaIaia. Mentalità da grande squadra insomma per Palestrina per scaldare sempre più i motori in vista della fase calda della stagione che sta per avere inizio.
La gara verrà disputata domenica 19 con inizio alle ore 19.00, ad alzare la palla a due sono stati designati i sigg. Luca Santilli di Recanati e Fulvio Grappasonno di Lanciano.