Serie B - Difficile trasferta a Piacenza per la Rekico Faenza

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 174 volte
Serie B - Difficile trasferta a Piacenza per la Rekico Faenza

Sarà un sabato sera di fuoco quello che attende la Rekico. Domani alle 21 i faentini saranno di scena sul campo della Bakery Piacenza in un derby regionale che promette scintille. Gli emiliani sono infatti insieme a Cento la maggiore candidata alla promozione come dimostra anche il loro organico pieno di giocatori di esperienza. Lo spettacolo si preannuncia anche sugli spalti, con molti faentini che come al solito seguiranno la Rekico per non far mancare il loro prezioso supporto.

 

DIRETTA VIDEO – La partita tra Rekico e Bakery Piacenza sarà trasmessa in diretta e in esclusiva sugli schermi della Birreria, locale che si trova in via Granarolo 17 a Faenza e sponsor da molti anni dei Raggisolaris. La Birreria trasmetterà in esclusiva le principali partite in trasferta dei Raggisolaris. Per info e prenotazioni: 338-2827542.

 

L’AVVERSARIO - La Bakery Piacenza è stata costruita per puntare alla serie A2, obiettivo sfumato nella scorsa stagione in semifinale play off contro Omegna. In estate la dirigenza ha rivoluzionato la squadra puntando su giocatori d’esperienza e affidando la panchina a Claudio Coppeta, ritornato nel club piacentino dopo la prima esperienza durata dal 2012 al febbraio 2015 tra serie DNB e A2 Silver. La Bakery ad oggi annovera soltanto sei senior ed è pronta a tesserare il settimo nelle prossime settimane: radiomercato parla della guardia David Hawkins, ex Olimpia Milano e Mens Sana Siena (con cui ha vinto uno scudetto) e con una lunga carriera in campo europeo, ma dovrà ottenere lo status cestistico da italiano per giocare in serie B. Nel reparto senior, il roster piacentino può contare sul playmaker Nicolas Stanic, nell’ultima stagione in serie A2 all’Eurobasket Roma, sulle guardie Rodolfo Rombaldoni (ex Tigers Forlì, serie B) già a Piacenza dal 2013 al 2015, e su Santiago Bruno (ex Bisceglie, serie B), terzo miglior marcatore degli emiliani con 11.3 punti di media. Il miglior realizzatore è l’ala Riccardo Pederzini (ex Palestrina, serie B) con 16 punti di media, seguito dal compagno di reparto Riccardo Perego con 14.8, promosso in serie A2 nell’ultima stagione con Orzinuovi. Sotto i tabelloni c’è invece l’esperienza di Duilio Birindelli, ex Cassino (serie B). Nel reparto under ci sono i confermati Filippo Guerra (playmaker classe 1997), Francesco Galli (playmaker, ’98) e la guardia Simone Libè (guardia, ’98), oltre alla guardia/ala Angelo Guaccio (’98) arrivata da Reggio Calabria dove si divideva tra serie A2 e C Silver, e Edoardo Maresca (’98), centro cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Cantù (serie A1). Nelle prime quattro giornate Piacenza ha vinto tre partite, in casa con Desio e Alto Sebino e a Vicenza, e perso a Lecco.

 

PREPARTITA – “Andiamo a Piacenza con il morale altissimo dovuto alla grande vittoria contro i Tigers Forlì – spiega il capitano Lorenzo Benedetti – e daremo il massimo per vincere in casa di una delle squadre più forti del girone. Sappiamo di affrontare un avversario molto forte e dovremo essere bravi ad imporre il nostro gioco senza avere mai cali di tensione. La gara con la Bakery è il primo impegno di una settimana molto dura, perché nel giro di pochi giorni giocheremo anche il derby casalingo con Rimini e in casa di Lecco: questo trittico sarà un primo esame per testare la nostra maturità.

 

Contro Piacenza servirà la partita perfetta: ha davvero tanti giocatori d’esperienza che hanno vinto campionati o che hanno giocato finali play off e sanno sempre trovare la soluzione migliore in ogni momento del match. Riccardo Pederzini sta disputando un’ottima stagione segnando con continuità e anche Nicolas Stanic è in grande forma, bravissimo nel far girare al meglio la squadra. Non è corretto però parlare dei singoli, perché sono tutti i giocatori ad avere tanti punti nelle mani e ad essere pericolosi. Dovremo tenere i ritmi altissimi e colpire gli avversari al minimo errore”.

PROSSIMO TURNO La Rekico ritornerà in campo mercoledì 1 novembre alle 18 nel primo turno infrasettimanale della stagione: ospiti dei faentini saranno i Crabs Rimini. Domenica 5 novembre alle 18, i Raggisolaris saranno invece di scena a Lecco.