Serie B - Di Pinto Panifici, terzo ko in quattro gare di campionato

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 215 volte
Serie B - Di Pinto Panifici,  terzo ko in quattro gare di campionato

Terza sconfitta in quattro partite per Di Pinto Panifici, seconda stagionale fra le mura amiche del PalaDolmen. I nerazzurri di coach Domenico Sorgentone hanno ceduto alla Pallacanestro “Andrea Pasca” Nardò al termine di un derby pugliese contrassegnato da basse percentuali realizzative sui due lati del campo.

La formazione biscegliese, priva di Edoardo Di Emidio e Luca Castelluccia, è partita meglio (7-4 dopo cinque minuti) ma il collettivo salentino (depotenziato dall’assenza per infortunio del playmaker titolare Jeff Rodriguez) ha reagito con un break di 12-2, chiudendo il primo quarto in vantaggio di sette lunghezze.

Seconda frazione sulla stessa falsariga, complici i problemi fisici di Bedetti e Azzaro, costretti a uscire per alcuni minuti. Un parziale di 5-0 a inizio terzo periodo ha consentito a Nardò di toccare il massimo vantaggio sul +12 (21-33) grazie a una tripla di Stefano Provenzano. La Di Pinto Panifici, ha ricucito fino al -4 (33-37) e chiuso sotto di cinque all’ultimo mini intervallo.

Bisceglie ha faticosamente portato a compimento la rimonta al 35°, con le due triple consecutive di Diego Terenzi (a interrompere il 2/20 dal perimetro) valse il 53 pari. Il canestro di Alessandro Azzaro ha portato i padroni di casa avanti a quattro minuti e mezzo dalla conclusione del match ma da quel momento in poi Di Pinto Panifici non ha più prodotto punti.

Il canestro dalla lunga distanza di Federico Ingrosso ha segnato il controsorpasso. Nel concitato finale i due liberi realizzati da Provenzano hanno fissato il punteggio: sul ferro il disperato tentativo di Pucci dai 6,75 a pochi secondi dalla sirena.

Di Pinto Panifici Bisceglie-Nardò 55-59

Di Pinto Panifici Bisceglie: Diomede 6 (2/7, 0/4), Terenzi 15 (3/4, 2/4), Bedetti 9 (3/6, 1/3), Azzaro 17 (7/8, 1/5), Antonelli 8 (2/7, 0/4), Pucci (0/4, 0/4), Thiam, Lopopolo. N.e.: Papagni, Mastrofillippo, Sassi, Quarto di Palo. Allenatore: Domenico Sorgentone.
Nardò: Ingrosso 13 (0/1, 4/10), Provenzano 20 (5/8, 2/4), Potì 8 (2/6, 1/5), Bjelic 6 (3/8, 0/8), Polonara 10 (5/10, 0/2), Marengo 2 (1/2), Scattolin, Michele Dell’Anna. N.e.: De Martino, Durante. Allenatore: Davide Olive.
Arbitri: Spassot, De Biase di Udine.
Parziali: 9-16; 21-28; 39-44.
Note: usciti per cinque falli Terenzi, Potì, Azzaro. Tiri da due: Di Pinto Panifici Bisceglie 18/34, Nardò 16/35. Tiri da tre: Di Pinto Panifici Bisceglie 4/24, Nardò 7/30. Tiri liberi: Di Pinto Panifici Bisceglie 7/14, Nardò 6/9. Rimbalzi: Di Pinto Panifici Bisceglie 38 (29+9, Antonelli 13), Nardò 35 (26+9, Polonara, Provenzano e Bjelic 7). Assists: Di Pinto Panifici Bisceglie 8 (Diomede 3), Nardò 10 (Potì e Ingrosso 3).