Serie B - Di Pinto Panifici Bisceglie vuole l’ottava vittoria consecutiva

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 75 volte
Serie B - Di Pinto Panifici Bisceglie vuole l’ottava vittoria consecutiva

Un’altra sfida in calendario fra le mura amiche del PalaDolmen, non più stregate, per la Di Pinto Panifici, che domenica 21 gennaio cercherà di sfruttare il secondo confronto casalingo di fila in programma sulle tavole dell’impianto di via Ruvo e allungare a otto la striscia di successi consecutivi nel gruppo C del torneo di Serie B.

I nerazzurri affronteranno Giulianova in un confronto particolarmente sentito: «La gara di andata fu pesantemente condizionata dalle contemporanee assenza mia e di Luca Castelluccia e corrispose purtroppo con l’inizio di un periodo difficile per il gruppo in termini di prestazioni e risultati. Col duro lavoro in palestra siamo riusciti a risollevare la situazione rientrando in corsa per le posizioni di vertice» ha affermato Edoardo Di Emidio.

«Dovremo essere bravi a tenere bassi i loro ritmi solitamente elevati in attacco» ha aggiunto il play-guardia abruzzese, rimarcando l’ottimo momento della Di Pinto Panifici sotto il profilo dell’intensità difensiva: «È scattato di colpo un meccanismo: abbiamo preso sempre maggiore consapevolezza delle nostre possibilità alzando di volta in volta il livello e la qualità del nostro rendimento in difesa. I risultati ci hanno dato ulteriore carica».

I prossimi avversari del collettivo pugliese hanno recentemente accolto Danilo Gallerini, ex di turno, tornato al basket giocato dopo aver ricoperto l’incarico di assistente del trainer Davide Tisato nel girone d’andata: «Bisognerà tenere conto della sua presenza, rilevante per il bagaglio di esperienza che sicuramente aggiunge all’organico di Giulianova, che in ogni caso è composto da diversi atleti che possono dare un contributo fattivo nel corso della partita. Credo che il rientro di Gallerini possa ridurre un po’ la rapidità del gioco ma sono certo che al contrario i giallorossi ne guadagneranno in termini di pericolosità e talento. Non potremo permetterci di sottovalutare alcun componente del loro organico» ha analizzato l’esterno della Di Pinto Panifici.

 

Una vittoria consentirebbe ai nerazzurri, per la prima volta dall’inizio del campionato, di toccare un saldo positivo negli scontri casalinghi, appena rimesso in parità sul 4-4 con l’autorevole affermazione conseguita ai danni di Civitanova: «Sarebbe un’altra dimostrazione del nostro rilancio al vertice e teniamo particolarmente a regalare un’altra gioia ai nostri sostenitori che sono tornati in buon numero sugli spalti. Giocare davanti a tanta gente è fondamentale per questa squadra e continueremo a mettercela tutta per consolidare il nostro legame col pubblico biscegliese» ha concluso Edoardo Di Emidio.