Serie B - Di Pinto Panifici Bisceglie a caccia di un successo pesante sul parquet di Senigallia

24.02.2018 22:44 di Umberto De Santis Twitter:   articolo letto 60 volte
Serie B - Di Pinto Panifici Bisceglie a caccia di un successo pesante sul parquet di Senigallia

Per la classifica e per completare il poker di rivalse sportive sulle compagini che nel girone d’andata hanno espugnato il PalaDolmen. La Di Pinto Panifici viaggerà alla volta delle Marche con l’obiettivo di cogliere, sull’ostico parquet di Senigallia, la sedicesima affermazione stagionale e chiudere definitivamente i conti con un inizio di stagione sotto le aspettative: il team nerazzurro ha già violato i campi di Pescara, San Severo e Nardò riscattando tre delle quattro sconfitte casalinghe di quel periodo contrassegnato da infortuni e difficoltà.

Non sarà semplice piegare un collettivo in salute, tonificato dal bilancio soddisfacente delle ultime cinque gare (un solo scivolone, a Cerignola) e determinato a conquistare il quarto posto in classifica nel girone C del torneo di Serie B. Bisceglie, al contrario, ha rinvigorito le sue credenziali con dodici risultati positivi in tredici incontri e non ha alternative al successo per potersi presentare, alla ripresa del campionato dopo la pausa prevista per lo svolgimento della Final Eight di Coppa Italia, sotto di due sole lunghezze rispetto a Recanati in occasione dell’attesissimo scontro diretto in calendario domenica 11 marzo sulle tavole dell’impianto di via Ruvo.

 

Il team guidato da coach Stefano Foglietti ha nella malizia dei suoi atleti più rappresentativi un punto di forza cui la Di Pinto Panifici dovrà far fronte con lucidità nel corso della sfida: l’ala forte Lorenzo Tortù, con 19.4 punti di media per gara cui aggiunge 8.8 rimbalzi, è uno dei giocatori più performanti del raggruppamento; lo supporta sotto le plance il più esperto Mirco Pierantoni (11.2 punti), non il solo elemento di categoria del roster biancorosso. L’apporto del play-guardia di origini argentine Emiliano Paparella è in questo senso fondamentale e lo dimostrano i 35 punti messi a segno nella gara di Fabriano, che Senigallia ha saputo aggiudicarsi di stretta misura. L’esterno Fabio Giampieri, col suo 41% nel tiro da fuori, è un altro riferimento offensivo per la compagine anconetana, che segna in media 75.4 punti incassandone 72.5.

Riccardo Antonelli e compagni fanno registrare numeri migliori (76.1 punti realizzati, 69.2 concessi alle avversarie), in virtù dei quali proveranno a strappare il nono disco verde nelle partite in trasferta. Il gruppo si è allenato con un’intensità sempre elevata nel corso della settimana, concludendo la marcia di avvicinamento alla gara con la rifinitura di sabato mattina che ha preceduto la partenza nel primo pomeriggio. Tutti a disposizione in casa Di Pinto Panifici.

Il match sarà arbitrato da Nicolò Bertuccioli di Pesaro e Simone Settepanella di Roseto (Teramo). Il podcast integrale di Senigallia-Di Pinto Panifici Bisceglie sarà disponibile entro la tarda mattinata di lunedì 26 febbraio sui canali youtube Lions Basket Bisceglie e BisceglieViva.