Serie B - Costa d'Orlando non soddisfatta dell'arbitraggio della gara con Valmontone

19.02.2018 21:39 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 175 volte
Serie B - Costa d'Orlando non soddisfatta dell'arbitraggio della gara con Valmontone

Sconfitta difficile da mandare giù per l’Irritec Costa d’Orlando, che dopo una partita tiratissima ha ceduto il passo per 71-75 alla Virtus Valmontone nella ventitreesima giornata del girone D di Serie B Old Wild West.

Nel finale, un paio di fischi dubbi hanno indirizzato l’incontro verso gli ospiti. Dopo tanta fatica, coach Condello non accetta che a decidere la gara non siano stati i giocatori in campo: «Gli arbitri sono stati indisponenti fin dall’inizio. Inoltre hanno usato un metro differente per le due squadre e questo non va bene – ha dichiarato l’allenatore dei paladini -. A pochi secondi dalla fine, sul 71-71 non si può fischiare fallo tecnico per flopping, significa che l’arbitro vuole decidere la partita. Purtroppo ci siamo lasciati innervosire da queste situazioni e abbiamo perso ma non ho niente da dire ai ragazzi. L’unico appunto che posso fare è che forse ci è mancata un po’ di freddezza. Anche nei momenti in cui l’inerzia era dalla nostra parte, non siamo mai riusciti ad allungare, sbagliando conclusioni apertissime. Peccato. Adesso ci concentriamo su Isernia, una partita assolutamente da non sottovalutare visto che in casa loro hanno fatto soffrire squadre importanti».