Serie B - Coppa Italia, Fiorentina Basket domani in campo contro Allianz Pazienza San Severo

Niccolai: “Orgogliosi di esserci, per giocare la nostra pallacanestro e provare a ribaltare i pronostici”
01.03.2018 18:46 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 105 volte
Serie B - Coppa Italia, Fiorentina Basket domani in campo contro Allianz Pazienza San Severo

Per la Fiorentina Basket inizia l'avventura Final Eight di Jesi e Fabriano, che la vedrà impegnata nei quarti di finale contro San Severo domani, venerdì 2 alle 18.30 al PalaGuerrieri di Fabriano (An).

“Andiamo a Fabriano con l'orgoglio di essere arrivati all'appuntamento con la Coppa Italia confermando il secondo posto che alla fine del girone di andata dava diritto a entrare nella competizione. Arrivarci oggi avendo riaffermato il secondo posto nonostante il calendario sfavorevole del girone di ritorno è una grande soddisfazione per noi”, commenta coach Andrea Niccolai. “La Final Eight è un momento di grande visibilità, fa piacere prima di tutto per la società che avrà l'occasione di farsi conoscere in ambito nazionale, ma soprattutto per i ragazzi che potranno mettersi alla prova in una competizione importante e prestigiosa”.

Prima avversaria è Allianz Pazienza San Severo capolista e assoluta protagonista del Girone C.

“Incontreremo San Severo – prosegue Niccolai - una squadra molto forte che sta dominando il suo girone. Sarà una sfida proibitiva, un ostacolo molto difficile, ma giochiamo per competere e provare a ribaltare i pronostici”.

“San Severo si contraddistingue per essere una squadra molto fisica ed atletica – prosegue il tecnico toscano - hanno giocatori di taglia notevole in relazione al campionato: a partire da un play alto e di grande energia come Bottioni, passando per i due lunghi Rezzano e Di Donato entrambi tiratori da tre punti e rimbalzisti eccellenti, per finire con i 211 centimetri del pivot Malagoli. Inoltre troveremo esterni importanti come Ciribeni, un top player per la categoria, il pericoloso tiratore Scarponi ormai un veterano della serie B e Smorto, talentuoso play-guardia con esperienze in A2 ad Omegna e Ravenna. Gli under sono il nuovo arrivato Babilodze ed il prodotto casertano Ventrone entrambi molto competitivi è pronti per giocare. Una squadra quindi molto profonda, ambiziosa, di esperienza e soprattutto con una grande fiducia derivatagli dal primo posto in solitaria nel proprio girone, con dieci punti di vantaggio sulla seconda”.

“Arriviamo a queste Final Eight – sottolinea Niccolai - con l'idea di competere, di giocare la nostra pallacanestro ed evidenziare le nostre qualità. Sarà un confronto significativo per capire a che punto siamo rispetto ai top team della Serie B”. La partita a Fabriano per la prima volta vedrà nelle fila della Fiorentina Basket il nuovo arrivo Milos Divac, classe 1998, arrivato in prestito da Bertram Tortona.

“Ha fatto solo un paio di allenamenti con la squadra, non mi aspetto da Milos un contributo consistente in questa competizione - conclude il coach - ma anche per lui sarà un’esperienza importante da vivere ed un’occasione per conoscere meglio compagni e situazioni di gioco”. Tutte le gare della Fìnal Eight di Serie B saranno trasmesse in diretta streaming sul canale Youtube Lnp Channel