Serie B - C'è l'Orva Lugo ospite della Baltur Cento

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 67 volte
Serie B - C'è l'Orva Lugo ospite della Baltur Cento

La Baltur Cento, capolista del girone B di serie B, ospita al Pala Ahrcos la Orva Lugo, con palla a due prevista per le ore 18 di domenica. Vecchia conoscenza di Cento poiché tra le principali antagoniste dei bianco/rossi in DNC nella stagione 2011/2012, quando gli emiliani sconfissero i romagnoli in semifinale, i bianco/verdi seppero rifarsi l’anno seguente, quando furono proprio loro a vincere il campionato. Ripartita dalla C Silver dopo tre stagioni in DNB prive di particolari acuti, Lugo si è riconquistata la categoria sul campo tramite due promozioni consecutive, l’ultima delle quali ottenuta al termine di una combattuta serie con Ozzano, vinta in rimonta dopo la sconfitta subita in gara uno. Di quella squadra sono rimasti gli esterni Collina, Seravalli (ex Pallacanestro Cento, Ferrara, Spilimbergo, Fortitudo Bologna e Venafro) e Tinsley (ex Venezia), e i lunghi Filippini e Thiam, ex centro di Livorno e Forlì che ha praticamente saltato la preparazione poiché operato al ginocchio sinistro. Da Desio è arrivato Luca Valentini, playmaker di scuola Casale Monferrato e uno dei pochi “Under 21” con alle spalle almeno una stagione da almeno 20’ di media in assenza di obblighi regolamentari. Dalla Virtus Bologna sono giunti il playmaker Rubbini e la guardia Galassi, mentre da Forlì è stato prelevato Campori, guardia con precedenti a Siena. La rotazione lughese comprende inoltre le ali Moretti (da Jesi) e Tommaso Gatto (fratello del più popolare Ivan e figlio di madre croata e padre italiano ma residente in Spagna), e il centro Stanzani, romano con precedenti a Mantova, Costa Volpino e Montecatini. Allenatore di Lugo, che disputa le gare casalinghe al Pala Banca di Romagna di Via Sabin, è Gianluigi Galetti, ex tecnico di Casale Monferrato, Palestrina, Ravenna, Riva del Garda e Senigallia tra le altre. Nelle prime quattro giornate i romagnoli hanno racimolato altrettanti punti, avendo battuto Palermo e Rimini in casa, e avendo perso a Olginate e Crema in trasferta. Arbitreranno la sfida, Massimiliano Spessot di Fogliano Redipuglia (GO) e Andrea Zancolò di Casarsa della Delizia (PN).