Serie B - Barcellona si complica la vita ma supera Battipaglia

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 82 volte
Serie B - Barcellona si complica la vita ma supera Battipaglia

Un Basket Barcellona tenace e volitivo supera al “PalAlberti” una combattiva Treofan Battipaglia. I giallorossi hanno tenuto in mano fin dall’inizio il pallino dell’incontro, ma si sono ritrovati a trepidare nel finale per il rabbioso ritorno dei campani che, trascinate dai punti di Di Capua, si erano riportati sotto di due soli punti. In un finale palpitante, i padroni di casa hanno difeso forte sui 14 secondi di gara restante, recuperando il rimbalzo e conquistando poi il viaggio in lunetta della vittoria di Michael Teghini che ha realizzato un 2/2.

Il match si era aperto benissimo per i ragazzi di coach Friso, subito bravi a portarsi sul 10-3- che costringe al time out il tecnico ospite Sanfilippo. Poi Battipaglia torna in carreggiata e comincia a tenere testa a Barcellona che, a tratti, realizza parziali con strappi importanti che le consentono di tenere a distanza gli avversari. Il primo quarto finisce 25-19. Al ritorno in campo, Sereni e compagni provano ancora ad allungare, ma Battipaglia ha la reazione giusta per impedire ai giallorossi di scappare via. I padroni di casa tirano fuori dal cilindro le strepitose triple di Flavio Gay e chiudono il tempino con un parziale di 23-20. Squadre negli spogliatoi sul punteggio di 48-39.

Il terzo quarto si apre con Battipaglia che realizza un parziale importante e torna in partita. Barcellona balbetta, Battipaglia prova ad avvicinarsi. Poi, gli uomini di Friso riaprono le loro bocche di fuoco. Stefanini segna, la squadra difende forte. Il parziale di 17-12 significa 65-51. Gara finita? Nient’affatto perché Battipaglia non ci sta a tornarsene a casa con le pive nel sacco. Segna a ripetizione con Norcino, Di Capua e Cuccarese. Barcellona perde smalto ma non si disunisce e continua a crederci. A 1’54’’ dal termine, il tabellone recita 75-75. I giallorossi vanno sul 77-75 grazie a due liberi realizzati da Stefanini. Battipaglia attacca ancora con Di Capua che manca il bersaglio grosso da tre punti, gli ospiti recuperano il rimbalzo e rimangono in attacco fin quando Teghini non cattura il rimbalzo difensivo, subisce fallo e fissa dalla lunetta il punteggio di 79-75. Non basta, quindi, agli ospiti uno straordinario ultimo quarto conclusosi con un parziale favorevole di 14-24.

 

 

 

 

BASKET BARCELLONA – TREOFAN BATTIPAGLIA 79-75 (25-29, 23-20, 17-12, 14-24)

Basket Barcellona: Fabio Stefanini 20 (4/8, 2/3), Luigi Brunetti 14 (2/7, 3/4), Flavio Gay 12 (0/0, 4/5), Giovanni Bruni 11 (2/8, 2/6), Giacomo Sereni 11 (4/7, 0/1), Michael Teghini 9 (3/6, 0/3), Luca Pedrazzani 2 (1/4, 0/0), Efe Idiaru 0 (0/1, 0/0), Marco De angelis 0 (0/2, 0/0), Jonathan Comelli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 19 - Rimbalzi: 30 12 + 18 (Fabio Stefanini 11) - Assist: 17 (Giovanni Bruni 10)

Treofan Battipaglia: Vincenzo Di capua 22 (6/12, 2/7), Mattia Norcino 15 (1/5, 4/7), Fabio Cuccarese 15 (2/5, 3/5), Vittorio Visentin 13 (5/6, 0/1), Ikechukwu simon junior Anumba 5 (1/2, 1/4), Francesco Santoro 5 (2/3, 0/0), Aldo Filippi 0 (0/1, 0/0), Matteo Pagano 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Federico 0 (0/0, 0/0), Ludovico Visconti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 12 - Rimbalzi: 35 11 + 24 (Vittorio Visentin 14) - Assist: 9 (Mattia Norcino 4)