UFFICIALE A2 - Pierich all'Eurobasket, Poletti a Verona

 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 1146 volte
UFFICIALE A2 - Pierich all'Eurobasket, Poletti a Verona

Si chiama Simone Pierich il regalo di Natale per la Leonis. Ufficiale, dunque, l’approdo nella Capitale dell’esperto cestista forlivese, che si aggregherà alla truppa guidata da Andrea Turchetto alla ripresa degli allenamenti, prevista per la giornata di domani. 

Nato il 22 Settembre 1981, Pierich è un’ala dalle spiccate doti perimetrali, (mai meno del 34% in carriera) che permetteranno alla Leonis di aprire il campo ed essere più pericolosa dall’arco, ma soprattutto di beneficiare delle indubbie qualità umane e morali di un atleta da sempre apprezzatissimo dovunque sia stato. Livorno, Castelletto Ticino, Forlì in due circostanze, sette anni a Casale, due a Ferentino e uno a Biella le tappe di una carriera impreziosita anche da quattro presenze in Nazionale maggiore, prima di una positiva prima parte di stagione vissuta con la maglia della Scaligera Verona (6 punti di media in 19 minuti, col 49% da 3). Ora, per la prima volta, un cambio di maglia a stagione in corso , dovuto a molteplici ragioni che nulla hanno a che vedere con il buon girone d’andata disputato nella città dell’Arena, per mettere carisma ed esperienza al servizio della Leonis.

“Mi capita per la prima volta in carriera di dovermi spostare nel corso del campionato, ma sapevo fin dall’inizio che la stagione a Verona sarebbe potuta chiudersi anzitempo e conserverò un bellissimo ricordo dell’esperienza vissuta. Sono anche un po’ curioso, quindi, di affrontare una situazione per me inedita, ma pronto a vivere con entusiasmo questa nuova avventura, che ho accettato senza remore. Conosco larga parte della squadra per averci giocato tantissime volte contro, composta da bravi ragazzi che in questo momento hanno solo bisogno di ritrovare un po’ di fiducia in più, perché le qualità non sono in discussione. Per lo stesso motivo il mio obiettivo è quello di proseguire, anche personalmente, nella buona stagione che avevo iniziato, felice di farlo con la maglia della Leonis”. 

Percorrerà la tratta opposta, diretto a Verona, Mitchell Poletti, che ha disputato ieri l’ultima partita in maglia Leonis. A lui il ringraziamento per il contributo offerto in questi mesi e l’in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera agonistica.

Questa, nel dettaglio, la carriera di Simone Pierich: 2000 – 2002 Basket Livorno 2002 – 2003 Castelletto Ticino 2003 – 2006 Fulgor Forlì 2006 – 2013 Junior Casale Monferrato (Serie A2) 2013 – 2015 FMC Ferentino (Serie A2) 2015 – 2016 Angelico Biella (Serie A2) 2016 – 2017 Fulgor Forlì (Serie A2) 2017 – 2018 Scaligera Verona (Serie A2)