Scafati vuol battere Treviglio per riprendere la corsa alle Final Eight di Coppa

28.12.2017 16:09 di Carmine Sorrentino  articolo letto 940 volte
Scafati vuol battere Treviglio per riprendere la corsa alle Final Eight di Coppa

Dopo la squillante vittoria del 17 dicembre ( 88 a 63) con Napoli, la Givova, nel turno pre natalizio è incappata in un'altra cocente sconfitta e, per giunta, contro una diretta interessata alla conquista di un posto nelle "final eight" di Coppa Italia.

Gli scafatesi erano andati a Tortona consapevoli della loro forza, specialmente dopo l'innesto dell'inglese Lawrence, ed erano riusciti pure a limitare il secondo attacco del girone tenendolo a soli 64 punti. Il guaio è stato che la difesa non certo irreprensibile dei piemontesi aveva fatto anche meglio, tenendo i ragazzi di Perdichizzi a soli 60 punti !

La Givova aveva condotto per lunghi tratti, facendosi poi superare nella terza frazione e non riuscendo più a recuperare, nel quarto finale, i 4 punti di svantaggio. Il 13/34 (38%) da due e le 16 palle perse, insieme a qualche decisione arbitrale molto discutibile, avevano compromesso definitivamente la gara.

Veniamo comunque all'avversario di venerdì sera, la Remer Treviglio.

La squadra di Vertemati è a secco dalla gara con Siena ( 86 a 78 ) ed ha collezionato ben 3 sconfitte di fila, la prima contro la Virtus Roma (86 a 67) , poi a Reggio Calabria (111 a 101) e, infine, in casa col Latina ( 91 a 100). Sabato scorso, dopo un buon quarto d'ora iniziale, si sono letteralmente incartati facendosi recuperare i 6 punti di vantaggio accumulati per poi accumulare anche 16 lunghezze di ritardo.

I ragazzi di Adriano Vertemati, quest'anno stanno soffrendo davvero molto: hanno all'attivo solo 4 vittorie e non sono certo lo spauracchio da temere nonostante hanno 3 giocatori in doppia cifra contro i soli Sherrod e Lawrence ( 13 i suoi punti ma solo con due gare all'attivo) tra le fila degli scafatesi.

Rispetto allo scorso anno, le parti si sono capovolte: Treviglio allora aveva 14 punti e Scafati era nei bassifondi con solo 6 punti all'attivo. Oggi gli scafatesi hanno 14 punti e devono recuperare una gara mentre i bergamaschi hanno solo 8 punti.

Il collettivo scafatese, quest'anno, è davvero di buon livello con l'eccellenza Sherrod che primeggia in molte classifiche individuali a cominciare da quella della "valutazione". Treviglio dovrebbe fare davvero un'impresa per portare via i due punti dal palaMangano, anche alla luce dei dati statistici che, sono abbastanza deficitari. I bergamaschi hanno infatti la penultima difesa ( 85,1 punti subiti) della lega mentre l'attacco di Scafati segna comunque 77,8 punti a gara.

Il pronostico dovrebbe essere piuttosto scontato ma , per saperne di più, diamo la voce ad uno dei protagonisti, l’assistente allenatore della Givova, Alessandro Marzullo: < Ci attende una partita tosta, contro una squadra che, a dispetto della classifica, è viva, ha un attacco molto prolifico e grande personalità, con giocatori importanti come Marino e Rossi. Non sarà facile per noi, che siamo attesi da una prestazione importante per regalare ai nostri tifosi una vittoria di chiusura 2017. Ancora rode la sconfitta di Tortona, soprattutto per la maniera in cui è maturata, ma dobbiamo conservare l’approccio difensivo consistente e quello mentale sfoderato contro la squadra più in forma del momento, ma dobbiamo migliorare l’intensità ed il lavoro negli ultimi minuti di gara. Dobbiamo battere Treviglio e vincere almeno una partita delle prossime due trasferte che chiudono il girone di andata per sperare nella qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia, obiettivo che faremo tutto il possibile per raggiungerlo >.

Infermeria: non ci sono particolari problemi per nessun atleta.

Media ed iniziative – La partita sarà trasmessa, oltre che in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio “LNP TV Pass”), anche in diretta radiofonica sui 92,50 Mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati) e in streaming da Radio Paradiso sul sito internet www.radioparadiso.it.

Inoltre, sarà possibile assistere al video della gara in differita su TV Oggi ( canale 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì ( ore 21:00) e mercoledì (ore 15:00) .

Arbitreranno i signori: MARCO VITA di Ancona, ALESSANDRO BUTTINELLI di Cerveteri (Roma) e CORRADO TRIFFILETTI di Messina

Le formazioni :

GIVOVA SCAFATI BASKET: Lawrence, Crow, Trapani, Spizzichini, Romeo, Melillo, Ranuzzi, Ammannato, Pipitone, Sherrod, Santiangeli. All. Giovanni Perdichizzi

REMER TREVIGLIO: Planezio, Carnovali, Pecchia, Dessì, Marino, Palumbo, D'Almeida, Mezzanotte, Rossi, Voskuil, Douvier, Borra. All. Adriano Vertemati