A2 - Virtus sul campo di Tortona nel turno infrasettimanale

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 87 volte
A2 - Virtus sul campo di Tortona nel turno infrasettimanale

Turno infrasettimanale per la Virtus Roma che stasera, ore 20.30, sarà di scena al PalaOltrePo di Voghera ospite della Bertram Tortona nella 20^ giornata di Serie A2 girone Ovest. Gli uomini di coach Bechi sono reduci dalla bella vittoria casalinga di domenica scorsa ottenuta su Trapani e cercano la seconda vittoria in trasferta del loro campionato contro un avversario in serie negativa da due partite, entrambe giocate però fuori casa. Al termine del match la squadra rimarrà in Piemonte in vista della gara di domenica 11 febbraio, ore 12.00, a Casale Monferrato.

Gli avversari – Al quinto posto in classifica con un record di 11-8, Tortona è squadra dal roster profondo e con ampie rotazioni. Fulcro dell’attacco è la guardia Usa Melvin Johnson (30 punti nella sfida di andata vinta 103-88 dalla Virtus) con i suoi 17.6 punti (41% da 3 con 6.9 tentativi) e 3.1 assist di media, che viene rifornita dalla mente della squadra di coach Pansa, il play Marco Spanghero (12.5 punti con 2.6 assist). Sotto canestro la sostanza della coppia formata dal lituano Sorokas (15.4 punti, 9.9 rimbalzi e 3 assist) e dall’ex Luca Garri (13.5 punti e 6.9 rimbalzi), mentre a completare il quintetto c’è Francesco Stefanelli. Dalla panchina spicca il ruolo di Lorenzo Gergati, in grado di dare il cambio a tutti gli esterni dei piemontesi. È sicuramente l’attacco una delle principali caratteristiche della Bertram: il roster di coach Pansa è infatti il terzo attacco a Ovest con 80.1 punti segnati e seconda nel tiro da tre (37% di squadra) dietro Trapani.

Le parole del coach – Queste le parole di coach Luca Bechi alla vigilia del match: «L’auspicio è che finalmente si sia trovata continuità dopo le ultime due gare, che poi è ciò su cui lavoriamo in settimana. A gennaio abbiamo avuto un periodo difficile, tra infortuni e influenze, che ci hanno buttato giù il morale. Adesso l’atteggiamento della squadra è quello giusto ed è necessario mantenerlo fino alla fine della stagione. Dobbiamo ripeterci dal punto di vista dell’atteggiamento per quaranta minuti: in passato l’abbiamo fatto, ma non per tutta la gara, soprattutto in trasferta. Tortona è un avversario che sta facendo un buon campionato. Ha un quintetto molto buono: ha un centro esperto come Garri, Sorokas gli gioca a fianco ed è un giocatore di qualità. Gli esterni hanno punti nelle mani e Melvin Johnson è il go-to-guy, capace di creare da qualsiasi situazione, prendendosi molte responsabilità. Anche la panchina è molto buona ed esperta con un giocatore come Gergati in grado di cambiare tutti gli esterni. Troveremo un avversario arrabbiato per le ultime sconfitte in trasferta e nell’impegno casalingo vorrà far rispettare il fattore campo. Noi, invece, andremo a Tortona per cambiare tendenza col desiderio di vincere».

Arbitri – Arbitreranno l’incontro i signori Alberto Maria Scrima (Catanzaro), Angelo Valerio Bramante (San Martino Buon Albergo) e Salvatore Nuara (Selvazzano Dentro).