A2 - Virtus Roma, Corbani "Una partita davvero difficile quanto divertente per il pubblico"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 90 volte
A2 - Virtus Roma, Corbani "Una partita davvero difficile quanto divertente per il pubblico"

Sala stampa al Flaminio con il commento di coach Fabio Corbani dopo la vittoria della Virtus Roma sulla Remer Treviglio: «Penso sia stata una partita che abbia fatto divertire molto il pubblico, soprattutto per l’alternanza nel punteggio. Proprio per com’è andata la gara nessuna delle due squadre ha preso l’inerzia dell’incontro. La partita era molto particolare, per di più Vertemati è un mio grande amico, con cui mi confronto spesso riguardo i commenti tecnici. Gli avversari si sono affidati all’uno contro uno per non rimanere troppo in zone che sarebbero potute essere scoutizzabili. Questa scelta ci ha creato molte difficoltà, ma dall’intervallo in poi siamo riusciti a risolverle, tanto che Treviglio ha tirato poco da tre perché non gliel’abbiamo concesso, caratteristica sul quale ci impegniamo sempre. Nella prima parte della gara abbiamo subìto Marino e Cesana al ferro. All’andata ci avevano messo in crisi con i piccoli in post basso e stavolta abbiamo migliorato la difesa proprio su questo. Nel secondo tempo abbiamo avuto un buon equilibrio difensivo, un buon terzo quarto e forse lì avremmo potuto dare una spallata decisiva agli avversari, invece abbiamo pasticciato in contropiede. Ciononostante sono contento in quanto siamo stati protagonisti con tutti i giocatori sul campo. Sono molto contento per la continua crescita di Vedovato. All’inizio dell’anno non era previsto che avesse a disposizione tutto questo minutaggio, ma pian piano sta prendendo le giuste misure per dare un contributo sostanzioso alla squadra».