A2 - Viola RC, sconfitta a testa alta contro Legnano

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 157 volte
A2 - Viola RC, sconfitta a testa alta contro Legnano

Sconfitta a testa alta per Viola Reggio Calabria che al PalaPentimele perde contro il Legnano, seconda forza del campionato. 62-67 il risultato finale giunto al termine di una gara combattutissima da parte di Legion e compagni.
"Ho poco da rimproverare ai ragazzi - dice coach Antonio Paternoster a fine partita -. Dopo un primo quarto difficile, abbiamo avuto la forza fisica e mentale di recuperare il passivo. Purtroppo quando si è costretti a rincorrere si arriva al finale con poca freschezza. Peccato, eravamo riusciti a rimontare la gara. C'è rammarico per il risultato, per la sconfitta, ma da parte dei ragazzi ci sono stati impegno, voglia e determinazione. Ripartiamo da qui".


Viola Reggio Calabria - L.B. Legnano Knights 62-67
(6-18; 22-23; 23-10; 11-16)

Viola Reggio Calabria: Mazic 5, Radic 18, Taflaj 4, Lupusor 12, Legion 12, Caroti 6, Fabi, Guariglia n.e, Guaccio, Marulli n.e, Micevic 5, Babilodze. Coach: A. Paternoster

L.B. Legnano Knights: Navarini 6, Maiocco 9, Frassineti n.e, Palermo 2, Martini 7, Ihedioha 9, Sacchettini 3, Gastoldi n.e, Raivio 19, Mosley 12, Battilana. Coach: M. Ferrari

Arbitri: Bongiorni, Boscolo, Maschio