A2 - Udine domina in casa dell'Agribertocchi Orzinuovi

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 137 volte
A2 - Udine domina in casa dell'Agribertocchi Orzinuovi

L'Agribertocchi Walcor Orzinuovi perde contro Udine e rimedia la quarta sconfitta stagionale.
La scossa decisiva alla partita è nata nel secondo quarto ed è proseguita nella terza frazione dove
la squadra orceana è sprofondata fino al -21. Troppe difficoltà offensive hanno condizionato la
partita di Orzinuovi, d'altra parte buona prova corale per la GSA Udine che ha mandato in doppia
cifra per punti 5 giocatori.
Buon inizio di partita per l'Agribertocchi Walcor Orzinuovi che si porta dopo un minuto e
mezzo di gioco avanti per 6 a 0. Lino Lardo è costretto a chiamare timeout. In uscita dal
minuto di sospensione Udine riesce a segnare per sei azioni consecutive, piazzando un
parziale di 13-7 tra il quarto e il settimo minuto del quarto (13-13). Il primo periodo si
chiude in favore dei friulani sul 14 a 17.

In apertura di secondo quarto Udine riesce a portarsi sul +7 (14-21), costringendo così
Crotti a chiedere il minuto di sospensione. Continua il parziale degli udinesi, che a 5 minuti
dal termine della seconda frazione di gioco han già segnato 12 punti a fronte dei soli 2
messi a segno dagli orceani (16-29). Altro timeout per Orzinuovi. Tra il quinto e l'ottavo
minuto di gioco del periodo Orzinuovi riesce a ricucire in parte lo strappo con un parziale di
10 a 3, profiziato dai punti di Valenti, Olasewere e Scanzi (26-32). Timeout per Udine.
Negli ultimi due minuti del quarto a segno solo Benevelli, che con un tapin allo scadere del
tempo chiude il periodo. Al termine del primo tempo il punteggio è di 26 a 34 per Udine.
Da segnalare per Orzinuovi un ottimo Olasewere da 12 punti, per Udine Dykes e Benevelli
a 8 punti.

L'inizio della terza frazione è caratterizzato da diversi errori al tiro da parte di entrambe le
squadre. Solo al quarto minuto di gioco del quarto lo score si smuove grazie ad una tripla
di Tourè, che porta Orzinuovi sul -5 (29-34). L'inerzia rispetto ai primi due periodi sembra
però non cambiare. Udine riesce a inanellare un parziale di 8 a 2 tra il quinto e il settimo
minuto di gioco della frazione, riuscendo a portarsi sul +12 (31-43). Crotti chiede il minuto
di sospensione. La squadra orceana non riesce a reagire e, complici un paio di palle perse
di troppo, cade sul -19 (31-50), altro timeout per Orzinuovi. Il terzo quarto si chiude 33 a
54 per la squadra friulana.

L'ultimo periodo scivola via abbastanza velocemente. La prima metà del quarto è
caratterizzata da un sostanziale equilibrio nel punteggio tra le squadre. Qualcosa in più
per Orzinuovi che fissa il parziale sul 15 a 10 (48-64). Una tripla di Mario Ghersetti fa sì
che Lino Lardo chiami timeout quando il punteggio si assesta sul 51 a 64. La partita si
chiuderà con il punteggio di 61 a 74.

Così coach Crotti al termine dell'incontro: "Come nelle precedenti partite abbiamo
affrontato i primi due periodi senza la giusta concentrazione, andando negli spogliatoi già
con 8 punti da recuperare. Le nostre difficoltà a riuscire a costruire buone azioni offensive
si sono riflesse anche nella nostra metà campo e, nel terzo periodo, non siamo riusciti a
tenere botta alla squadra avversaria."

Agribertocchi Walcor Orzinuovi – GSA Udine 61-76
Orzinuovi: Valenti 5, Sollazzo 16, Olasewere 20, Ruggiero 0, Ghersetti 8, Zambon 2,
Antelli 2, Tourè 3, Scanzi 5, Yabre ne, Borghetti ne, Zanardi ne
Udine: Dykes 16, Mortellaro 12, Veideman 11, Raspino 10, Nobile 4, Pinton 0, Ferrari 0,
Benevelli 16, Diop 7, Pellegrino ne, Chiti ne, Monticelli ne