A2 - Rossato: ''Siamo una squadra che non si accontenta, vogliamo ottenere qualcosa in più''

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 153 volte
A2 - Rossato: ''Siamo una squadra che non si accontenta, vogliamo ottenere qualcosa in più''

Riccardo Rossato, guardia della MetExtra Reggio Calabria è stato ospite di Break In Sport, format radiofonico di Radio Antenna Febea. In apertura un commento sull’ultima gara vinta contro la BluBasket Treviglio:

“Treviglio ci ha sorpreso nel primo quarto,ma nonostante le difficoltà iniziali e le loro percentuali per alcuni tratti “irreali” siamo riusciti anche nei primi due periodi a realizzare cinquantuno punti, poi loro sono calati grazie alla nostra crescita.Io cerco sempre di dare energia quando entro in campo, di dare una scossa. Penso che Domenica siamo riusciti dalla panchina a dare questo, poi nel corso della gara le prestazioni di tutti sono migliorate e siamo riusciti ad ottenere una vittoria importantissima. Un roster competitivo, con due americani che esaltano le qualità degli italiani A differenza di tanti americani che magari puntano esclusivamente a realizzare trenta punti, Chris ed Aj ( Roberts e Pacher ndr) sono due giocatori altruisti, sanno leggere il momento della partita senza pensare alle statistiche ma coinvolgendo tutti i loro compagni di squadra. Questo per noi è un punto di forza.

Sabato l’insidiosa trasferta di Trapani “Non mi aspettavo una Trapani così in alto. Andremo li a testa alta, speriamo di sbloccarci fuori casa, anche se ci aspetta una trasferta difficile contro una delle squadre più in forma del campionato in questo momento. Noi tutti siamo convinti, anche se magari i risultati fuori casa potrebbero sfiduciare,crediamo di poter essere una squadra play off. Siamo una squadra che non si accontenta, che sa quali sono le sue potenzialità e per questo abbiamo voglia di ottenere qualcosa in più.”