A2 - Ravenna, il commento dopo gara di Antimo Martino

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 123 volte
A2 - Ravenna, il commento dopo gara di Antimo Martino

Sala stampa per il coach ravennate Antimo Martino, dopo la vittoria degli Stings: “Innanzitutto faccio i complimenti a Mantova che ha vinto con merito e con personalità su un campo difficile come il nostro. I demeriti della mia squadra sono stati l’energia messa in campo, le voci di cui non a caso avevo parlato nel prepartita. Dovevamo fare qualcosa di diverso invece abbiamo preso 14 rimbalzi in meno. Ci solleva un po’ dalla responsabilità il fatto che i tre lunghi di Mantova hanno segnato con continuità tutti assieme sopperendo alla grande ai punti mancati da Brownridge e Mei. I nostri lunghi hanno perso un po’ di fiducia per questo. Un po’ comunque ci abbiamo provato soprattutto con i giocatori più in condizione. Non ci siamo regalati un Natale più sereno ma non dimentichiamo le cinque vittorie consecutive, che non mi avevano però fatto dimenticare la difficoltà di questa partita. Mantova ha vinto qui ed a Montegranaro ma ha i nostri punti e con lei ci batteremo per andare ai playoff. Il segnale è che ogni volta c’è da lottare e battagliare, stiamo con i piedi per terra perché non bisogna farsi prendere dall’entusiasmo generale. Ribadisco che dobbiamo lottare per i playoff senza guardare alle primissime posizioni perché non siamo stati costruiti per questo. Contenti delle vittorie precedenti, umili e realisti perché abbiamo perso contro un’ottima squadra”.