A2 - Netta sconfitta a Rieti per Cagliari

24.12.2017 00:11 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 138 volte
A2 - Netta sconfitta a Rieti per Cagliari

L’inizio è subito esemplificativo dell’andamento della gara. I padroni di casa volano sul 5 a 0 mentre Cagliari mostra un atlteggiamento preoccupantemente soft. I rosso- blu tentano una reazione con Rullo, ma i laziali alzano intensità difensiva e ritmo in attacco, dominano a rimbalzo offensivo e con Hearst e Tommasini allungano sul 23 a 11 su cui si chiude il primo quarto. 

Il film della gara non cambia in avvio di secondo periodo con la NPC che si affida a Olasewere e al solito Hearst e vola sul + 16. La Pasta Cellino cerca di non mollare e, con le iniziative di un buon Ebeling e i liberi di Stephen, torna a -11 (43 a 32) all’intervallo nonostante qualche forzatura di troppo in attacco.

L’inizio di terza frazione è totalmente favorevole a Rieti che con 7 punti consecutivi di Olasewere prende il largo. I padroni di casa continuano a martellare il canestro con Casini e Hearts e fuggono fino al +16 (65 a 49) a 10 minuti dalla conclusione del match. Cagliari ha almeno il merito di non cedere rovinosamente e con un quintetto inedito con tre lunghi arriva fino al -12 grazie a qualche canestro di Keene. La NPC riprende però immediatamente il controllo della situazione con Olasewere e si impone meritatamente per 84 a 70.

PASTA CELLINO CAGLIARI: Keene 21, Allegretti 8, Turel 3, Rullo 8, Ebeling 10, Matrone 2, Bucarelli, Stephens 16, Rovatti 2, Angius. All. Paolini

NPC RIETI: Melchiorri, Tommasini 15, Hearst 19, Savoldelli 4, Casini 9, Olasewere 28, Gigli 6, Marini, Carenza, Hassan 3, Annibaldi ne, Berrettoni ne. All. Rossi