A2 - Legnano più cinica nel finale. Espugnata Treviglio

 di Giorgio Bosco  articolo letto 122 volte
A2 - Legnano più cinica nel finale. Espugnata Treviglio

Quintetti:

Treviglio: Cesana, Pecchia, Voskuil, Mezzanotte, Douvier
Legnano: Zanelli, Martini, Raivio, Pullazi, Mosley 

Clima caldissimo al Palafacchetti per il derby tra Remer Treviglio e Contract Legnano. A partire meglio sono però gli ospiti grazie ai canestri di Mosley e Raivio. Zanelli da oltre l’arco fa esplodere il settore ospiti mentre Voskuil al terzo tentativo trova il primo canestro per la Remer. Gli ospiti però sono più lucidi e allungano con Pullazi e Martini sul 4 a 11 al 6’. Vertemati chiama un timeout per spronare i suoi e Treviglio accorcia sino al 8 a 11 del 8’. Martini insacca due volte, Palumbo segna il suo primo canestro al Palafacchetti, ma Legnano resta avanti grazie al 2 su 2 di Mosley (13-19). Mezzanotte ben imbeccato da Marino segna da oltre i 6,75 il 16-19 del 10’. Maiocco apre la seconda frazione con un canestro in contropiede, Raivio si sblocca, ma è il tap-in di Mosley e il successivo canestro di Tomasini a regalare il massimo vantaggio Contract sul 19 a 31. Treviglio prova a schierare la zona, ma Legnano trova un ottima circolazione di palla che permette a Maiocco e Pullazi di mettere a segno il +14 (23-37). Gli uomini di coach Vertemati non si scompongono e trovano con Voskuil e Mezzanotte il 35 a 41 punteggio che manda a riposo le due squadre. 


Il secondo tempo si apre con Treviglio più propositiva grazie alle giocate di Mezzanotte, Cesana e Rossi. Gli ospiti continuano a cavalcare Martini e Raivio, ma sono costretti a fare a meno di Pullazi autore di 4 falli. Legnano però non si fa intimorire, prova ancora a scappare (46-56) con Raivio e approfittando del tecnico fischiato a Vertemati. Il tecnico fischiato alla Remer scuote la squadra che al 30’ si trova sul 53 a 57. Il quarto quarto procede sulla falsariga del terzo, Legnano prova sempre ad allungare, ma i bergamaschi rispondono colpo su colpo. Douvier dalla lunga prova a tenere a galla i padroni di casa, ma in difesa si dimentica Maiocco che insacca il 62 a 69. Raivio commette un banale fallo antisportivo anche se è Maiocco con due giocate difensive fenomenali a regalare il match alla Contract chiuso a 40’’ dalla fine dalla tripla di Martini dall’angolo. Finisce 66 a 75. 

Remer Treviglio-FCL Contract Legnano 66-75

Parziali: 16-19;19-22;18-16;13-17

Totali: 16-19;35-41;53-57;66-74

Tabellini Treviglio: Carnovali 2, Pecchia 3, Dessi’, Cesana 13, Marino 7, Palumbo 2, D’Almeida, Mezzanotte 12, Rossi 5, Voskuil 10, Douvier 12

Tabellini Legnano: Tomasini 8, Zanelli 6, Roveda, Maiocco 8, Martini 11, Gazineo, Toscano 4, Berra, Tosi, Raivio 17, Mosley 16, Pullazi 5