A2 - Legnano Knights: domenica il recupero con il Cuore Napoli

28.02.2018 12:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 125 volte
A2 - Legnano Knights: domenica il recupero con il Cuore Napoli

Domenica a Jesi la kermesse della Coppa Italia di A2 che ferma il campionato sia del girone Est, sia di quello Ovest, anche se i Knights non saranno a riposo.
Infatti sfruttando la mancata qualificazione di Legnano e Napoli alla Coppa, domenica 04/03 è stata designata come data per il recupero della gara della 17^ giornata, rinviata per inagibilità del PalaBarbuto.

Napoli ha profondamente rivoluzionato il roster rispetto all'andata che, ad oggi è composto da: Thomas, Turner (via Siena), Mascolo, Ronconi, Caruso (rientro dall'infortunio), Mastroianni (rientro dall'infortunio) e Vangelov
Nella giornata di martedì la società ha comunicato di rilasciare i contratti di Maggio, Nikolic e probabilmente anche di Fioravanti.

Jermaine Thomas, ha sostituito Carter nel ruolo di play. In oltre cento gare in NCAA a La Salle, Thomas ha segnato 11.2 punti a partita, servendo 3 assist e catturando tre rimbalzi di media per gara, tirando col 40% da due e il 30% da tre. In uscita dal College è ottimo l’impatto in Europa: in Ungheria veste le maglie di Dombovar, Budapest e Kormend. Nella stagione 2008/09 cambia aria e approda in Austria con Gussing Knights dove alza ancora le sue cifre segnando 17.8 punti per gara (61% da 2, 38% da 3) con 4 assist e 3.5 rimbalzi. L’anno successivo ritorna a vestire la maglia di Kormend (16 ppg, 3.4 rpg, 4.6 apg), prima della parentesi tedesca all’Eisbaren Bremerhaven per poi chiudere l’annata 2010/11 in Austria con WBC Wels. Dal 2011 al 2015 veste per quattro stagioni la maglia di KC Sopron in Ungheria con cui gioca 137 gare viaggiando con una media di 15 punti circa per partita, 3 rimbalzi e oltre 4 assist. Nel 2015/2016 approda nella massima serie spagnola al Manresa con cui gioca 13 gare, ma chiude la stagione ancora in Ungheria con KC Szombathely. Nell’ultima stagione un’altra esperienza europea in Montenegro con la maglia di Sutjeska Niksic.

Elston Jr Turner è il miglior realizzatore di Napoli con 22.4 punti di media, ma in sole 5 partite con la squadra partenopea. Prima di arrivare nel Golfo, Turner ha iniziato la stagione con la maglia di Siena con cui ha giocato 16 partite, mettendo segno 15.4 punti di media
Figlio d'arte dell'omonimo padre Elston, che ha giocato anch'egli a Pesaro e in NBA, è una guardia di 195cm, che produce 16.2 punti di media a gara con 3.5 assist.
Dopo gli anni all'università alla Texas A&M Aggies, ha iniziato a Pesaro la sua carriera professionistica nella stagione 2013-14, trasferendosi a Brindisi e poi a Cremona dopo una brevissima parentesi all'Élan Chalon.
Ottimo atleta, preferisce il tiro da2 a quello da 3, ma trova nel suo gioco anche il modo di coinvolgere i compagni di squadra.

Se Mascolo, Ronconi e Vangelov ci furono anche all'andata, Guglielmo Caruso e Mattia Mastroianni, sono rientrati recentemente da un'infortunio e solo da qualche mese sono regolarmente in campo.
Caruso è un centro del 1999 di 205cm, che ha svolto tutta la trafila della giovanili alla PMS Moncalieri, giocando costantemente anche nelle rappresentative giovanili della nazionale italiana.
Dopo un'apparizione in maglia PMS la scorsa stagione, dall'inizio dell'anno è aggregato al Cuore Napoli con cui, in 23 minuti di gioco, segna 9.3 punti e recupera 5.1 rimabalzi.
Mastroianni, invece, è una conferma rispetto alla promozione della scorsa stagione di Napoli; giocatore classe ’94 di grande talento e di grande prospettiva. Castelfiorentino, Martina Franca e Falconara, le squadre con cui ha disputato il campionato di Serie B. Mastroianni ha giocato anche a Chieti e a Napoli, rispettivamente DNA e DNC. Due stagioni fa Mastroianni è arrivato con la sua Falconara al secondo turno di Playoff per approdare in A2; Playoff centrati anche la stagione precedente con Martina Franca. Il colpo grosso gli è riuscito con Napoli alla fine della stagione 2016/17 e dal rientro, produce 3.6 punti, con 2.6 rimbalzi e 1.8 assist.


Nella gara di andata Mosley e Raivio dominarono le statistiche individuali con Raivio a mettere a referto 25 punti e 6 assist, mentre Mosley registrò 11 rimbalzi e 3 recuperi.
Per Napoli, il miglior realizzatore fu Hrvoje Vucic con 26 punti e Mascolo il miglior rimbalzista con 9
CLICCA QUI PER VEDERE COSA ERA SUCCESSO ALL'ANDATA



SITUAZIONE KNIGHTS
Martini e Tomasini hanno svolto allenamento differenziato nei primi giorni della settimana, ma tutti i Knights saranno a Napoli per la gara contro il Cuore Basket


ARBITRI
1° Arbitro: GAGNO GABRIELE di SPRESIANO (TV)
2° Arbitro: BONFANTE LUCA di LONIGO (VI)
3° Arbitro: GONELLA EDOARDO di GENOVA (GE)