A2 - La Virtus Roma trova i primi due punti a Trapani

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 132 volte
A2 - La Virtus Roma trova i primi due punti a Trapani

Turno casalingo amarissimo per la Lighthouse Trapani che perde la prima partita in casa della stagione al cospetto di una Virtus Roma che, in questa stagione, non aveva ancora vinto: 76-77 il punteggio finale. I granata hanno condotto il match per i primi 20’ ma nel terzo quarto il ritorno impetuoso della truppa di Corbani ha rimesso tutto in discussione. Nell’ultimo periodo i padroni di casa recuperano il gap ma la tripla di Landi a 40’’ secondi dalla fine chiude il match nonostante Trapani avesse la possibilità di giocare l’ultimo possesso. Tra i singoli ottime le prestazioni dei due USA di Roma, Roberts e Thomas, che hanno concluso rispettivamente con 18 e 21 punti.

1°Quarto: Coach Ducarello sceglie di iniziare l’incontro con Jefferson, Viglianisi, Ganeto, Perry e Renzi. Corbani risponde con Basile, Roberts, Thomas, Baldasso e Vedovato. Il primo canestro lo realizza Thomas ma risponde subito Ganeto. Botta e risposta fra Roberts e Perry. Lo stesso Perry firma il primo sorpasso per Trapani (6-4) che poi realizza con Viglianisi dai 6.75. Roberts ne fa altri 2 in penetrazione ma ancora Viglianisi da 3 sigla il 12-6 quando mancano 4’15’’. Alla terza tripla del periodo di Viglianisi risponde Baldasso dalla distanza (17-11). Tolbert realizza 6 punti di fila rispondendo ai 2 liberi di Renzi ed alla tripla di Testa: la frazione si chiude sul 22-16.

 

2°Quarto: Realizza Spizzichini da sotto ma Roma piazza un parziale di 7-0 (4 punti di Roberts e tripla di Baldasso) che la porta sul -1: 24-23 a 7’20’’ dal termine. Perry con un jump dalla media e Mollura in contropiede interrompono il parziale costringendo Corbani a chiamare il primo time out. Al rientro realizza ancora Mollura da 3 ma Roma risponde con le triple di Roberts e Basile: 30-29 a 4’30’’ dalla pausa lunga. Perry conclude un gioco da 3 punti (33-29). Thomas realizza in acrobazia ma la penetrazione di Mollura ed il lay-up di Renzi valgono il 37-31: altra sospensione di Corbani a 3’ dalla fine. Landi realizza da sotto dopo il libero di Baldasso ma risponde Ganeto da 2 (39-34). Due liberi di Landi ed il piazzato di Baldasso concludono la frazione sul 39-38.

 

3°Quarto: Thomas dai 6.75 riporta in vantaggio Roma ma Jefferson impatta subito a quota 41. Altra tripla di Baldasso (41-44) a cui segue il 2/2 dalla lunetta di Perry (43-44). Renzi conclude un gioco da 3 punti e riporta Trapani in vantaggio: 46-44 a 5’30’’ dal termine. Landi e Viglianisi realizzano ai liberi e Roma, a 4’ dalla fine, ritrova la parità a quota 48. Maresca realizza da 3 e costringe Ducarello alla prima sospensione (48-51). Thomas realizza dalla media dopo il libero di Ganeto e Roma, grazie anche ai liberi di Landi, si porta sul massimo vantaggio (+6): 49-55 a 2’ dal termine. Thomas, dopo la penetrazione di Viglianisi, prima schiaccia la bimane e poi colpisce ancora dalla media: 51-59 a 1’15’’. Mollura realizza un libero. La terna arbitrale fischia un fallo antisportivo a Thomas con Perry che realizza i liberi che valgono il 54 a 59. Landi realizza altri 2 liberi ma Ganeto segna la tripla sulla sirena: finisce 57-61.

4°Quarto: Perry realizza immediatamente il -2 (59-61) e Corbani chiama subito time-out. A 7’50’’ dalla fine la tripla di Jefferson vale il nuovo vantaggio Trapani (62-61). Roberts realizza il 62-63 ma dall’altro lato la terna fischia un antisportivo a Baldasso: Jefferson realizza il libero e Spizzichini sigla il nuovo vantaggio granata (65-63). A 5’ dal termine Perry realizza il libero del +3 ma Benetti impatta subito a quota 66. Thomas realizza dalla lunetta (67-68) ma la tripla di Viglianisi ed il libero di Perry portano Trapani sul 71-68 subito rintuzzato dal jump di Thomas: 71-70 a 3’ dalla fine. Ancora Perry ai liberi (73-70) ma Roberts realizza il 73-72. Jefferson fa ancora 1/2 (74-72) e Thomas schiaccia la parità a 1’40’’ dalla fine. Renzi, ancora dalla lunetta, riporta Trapani sul +2. Landi realizza da 3 il nuovo vantaggio Roma quando mancano 40’’ (76-77). Trapani non segna e la Virtus espugna il PalaConad 76-77.

Lighthouse Trapani VS Virtus Roma: 76-77

Parziali: (22-16; 39-38; 57-61; 76-77)

Lighthouse Trapani: Jefferson 8 (1/4; 1/7), Bossi n.e., Renzi 9 (2/5), Testa 3 (0/1; 1/1), Fontana n.e., Guaiana n.e., Ganeto 8 (2/4; 1/4), Mollura 7 (3/3; 0/1), Viglianisi 16 (1/3; 4/6), Spizzichini 4 (2/2), Perry 21 (6/9; 0/3), Simic. Allenatore: Ugo Ducarello.

Virtus Roma: Benetti 3 (0/1; 1/1), Basile 3 (0/1; 1/1), Maresca 5 (1/3; 1/3), Donadoni n.e., Baldasso 14 (2/4; 3/8), Lucarelli, Landi 13 (1/2; 1/3), Vedovato, Roberts 18 (6/10; 1/3), Thomas 21 (9/18; 1/3). Allenatore: Fabio Corbani.

Arbitri: BENEDUCE NICOLA di CASERTA (CE); TRIFFILETTI CORRADO di MESSINA (ME); PATTI SIMONE di MONTESILVANO (PE). Spettatori: 1800 circa