A2 - La Novipiù vuole il poker a Treviglio

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 106 volte
A2 - La Novipiù vuole il poker a Treviglio

Non vuole arrestare la sua corsa la Novipiù Casale che domenica alle 18.00 (diretta streaming su LNP TV Pass) si presenterà al PalaFacchetti per affrontare la Remer Treviglio. Se i rossoblu arriveranno con l’energia e la cattiveria agonistica di voler portare a casa la quarta vittoria consecutiva (la seconda in trasferta), la formazione lombarda sarà affamata nel conquistare la prima vittoria della stagione soprattutto davanti al proprio pubblico. Sarà dunque una sfida dai ritmi alti e che non risparmierà nessuna delle due formazioni che si daranno battaglia agli ordini dei rispettivi coach. La Novipiù Casale, inoltre, continua la sua promozione del Territorio in tutti i Palazzetti della Serie A2 dove giocherà, attraverso la distribuzione sulle sedute di Monferrato Turismo; anche a Treviglio, dunque, sarà possibile trovare l’inserto di 8 pagine che racchiude una descrizione del Monferrato con i consigli su dove mangiare e dormire e sugli eventi che si svolgeranno sul Territorio.

GLI AVVERSARI –  La Remer Treviglio di coach Adriano Vertemati, si presenta alla sfida di domenica con la voglia di muovere lo zero in classifica, frutto delle tre sconfitte nelle altrettante partite giocate. Uomo di punta della squadra trevigliese è Alan Voskuil, vecchia conoscenza del campionato di Serie A2 (Biella, Virtus Roma e Reggio Calabria le sue precedenti squadre) e nonostante la sua squadra non stia facendo benissimo, Alan ha sempre cercato di fare il suo, mettendo insieme 10.7 punti in 30′ con il 30% da tre punti. Attenzione anche all’altro componente della coppia di stranieri, Bryce Douvier. Douvier, americano nativo di Salisburgo, e per questo schierato come comunitario, è alla sua seconda stagione europea (l’anno scorso giocò all’Ovarense, in Portogallo) ed è un’ala grande di grande fisicità, che preferisce il gioco interno ma ha anche range di tiro dal perimetro (nonostante lo 0/7 da tre in questo inizio di campionato). Finora è il migliore dei suoi in termini realizzativi, con 14.7 punti di media. Chiudono il quintetto i sempiterni Tommaso Marino (10.3 punti e 4.0 assist di media) e Lele Rossi(4.6 punti e 6.0 rimbalzi) e il giovane Jacopo Borra, classe ’94, che in queste partite ha dato degli spunti interessanti al suo allenatore: 8.3 punti e 7.0 rimbalzi le sue cifre.

I PRECEDENTI – Sono 11 i precedenti tra le due compagini, con Treviglio che conduce per 6 vittorie a 5 sui rossoblu. I primi due confronti risalgono alla Serie B1, con la Junior che nel 2002/03 fu sconfitta 62-73 all’andata (Zivic 17) ma ottenne la vittoria 68-73 a Treviglio; nel 2004/05, invece, i rossoblu vinsero entrambe le partite della Stagione Regolare, per poi ottenere la vittoria anche in Semifinale Playoff, piegando Treviglio in gara-3 per 93-78 (Muro e Quaroni 15). La scorsa stagione fu la formazione lombarda ad ottenere la vittoria sia all’andata al PalaFerraris (73-78, Tomassini e Blizzard 14), che al ritorno per 83-81 (Tomassini 20).

BORSINO JUNIOR – Ancora indisponibile Sandi Marcius, mentre si valuta l’utilizzo di Simone Bellan, che ha subito l’infortunio alla caviglia sinistra nell’allenamento di ieri. Tutto il resto del roster sarà a disposizione di coach Marco Ramondino.

DICHIARAZIONI - Marco Ramondino - “Sarà un’altra trasferta complessa per noi, contro un’avversario che ha caratteristiche diverse dalle squadre che abbiamo già incontrato. Treviglio è una squadra che ha dimostrato una grossa identità e qualità di gioco, e la capacità di essere pericolosa con diversi giocatori. Hanno infatti la possibilità di fare male agli avversari, sia con i lunghi spalle a canestro che con gli esterni, sia con dei giocatori come Marino, Voskuil, Cesana e Pecchia che sono capaci di creare per sè e per i compagni. Servirà una partita di disciplina sia in attacco che in difesa per limitare gli errori ed essere attenti sui loro principali terminali offensivi”. Luca Severini - “Sarà una partita molto dura perchè Treviglio è una buona squadra: vengono da tre sconfitte e quindi faranno di tutto per trovare la prima vittoria in casa, davanti ai loro tifosi. Allo stesso tempo, noi arriviamo da una buona settimana di allenamenti e siamo su una buona strada che vogliamo continuare a percorrere il più possibile”.

INFO UTILI – Si gioca domenica 22 ottobre al PalaFacchetti di Treviglio, con palla a due alle ore 18.00, arbitrano Carmelo Lo Guzzo, Marco Catani, Alberto Morassutti. La gara sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass. L'incontro sarà raccontato anche in diretta web radio su Radio Van d'A, con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale).