A2 - La De'Longhi in casa con la sorpresa Forlì

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 148 volte
A2 - La De'Longhi in casa con la sorpresa Forlì

De' Longhi Treviso in campo domenica al Palaverde alle ore 18.00 per la quarta di campionato della Serie A2 Old Wild West (girone Est), avversaria l'Unieuro Forlì, una delle rivelazioni di questo inizio stagione. Due vittorie per la squadra del GM Renato Pasquali nelle prime tre gare, l'ultima per 75-71 con Mantova (22 Diliegro, 20 Jackson), mentre la De' Longhi TVB nelle prime tre uscite ha totalizzato una vittoria casalinga con Bergamo e due sconfitte esterne, l'ultima domenica scorsa (83-78) a Jesi. La squadra romagnola allenata da coach Valli si basa su un trio di realizzatori, l'israeliano Naimy, play da 19 punti (con il 47% da tre e 8 assist di media nelle due gare giocate), la guardia di passaporto maltese Jackson (16 punti a gara) e l'oriundo Dane Diliero, centro da 13.3 punti e 7.6 rimbalzi in queste prime uscite.

INFERMERIA
Treviso Basket dovrà fare ancora a meno di capitan Matteo Fantinelli, che sta continuando il suo periodo di terapia e lavoro individuale per assorbire l'infiammazione al piede sinistro.
In forte dubbio anche Michele Antonutti, che in allenamento ieri ha subito una lussazione all'indice della mano destra.


ARBITRI

Pazzaglia, Marota e Del Greco


MEDIA

diretta LNP TV in streaming web (su abbonamento) sulla piattaforma www.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulle pagine facebook, instagram e twitter della De' Longhi Treviso Basket. Lunedì alle 21 differita televisiva su eden Tv (canale 86 ddt).

Coach Stefano Pillastrini: "Domenica abbiamo bisogno di una partita di grande temperamento, la squadra dovrà gettare il cuore oltre l'ostacolo e giocare con spirito da battaglia dall'inizio. Siamo una squadra che punta molto sulla nostra pattuglia di italiani di qualità e con tutta probabilità ce ne mancheranno due, Fantinelli e Antonutti, quindi mi aspetto da tutti gli altri una prestazione super per avere ragione di una Forlì che ha iniziato con entusiasmo e ottimi risultati la sua stagione. Loro hanno due esterni stranieri molto forti che fanno canestro, ma anche sotto con Diliegro hanno dimostrato pericolosità interna, quindi Forlì ha molte frecce al suo arco e arriverà certo molto carica per farci lo sgambetto.Ma confido nel cuore e nell'impegno dei miei per vincere, ci vorrà una grande partita di fronte al nostro pubblico, che sono convinto ci potrà dare una grossa mano anche questa domenica in un impegno per noi difficile. Ci sarà bisogno di tutti."