A2 - L'ostacolo Piacenza sulla strada della XL EXTRALIGHT®

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 88 volte
A2 - L'ostacolo Piacenza sulla strada della XL EXTRALIGHT®

Occhi aperti, è un’altra partita ricca di insidie quella di domani pomeriggio (ore 18, PalaSavelli) per la XL EXTRALIGHT®, che riceve una Assigeco Piacenza rigenerata dal mercato e dalla vittoria di domenica scorsa in diretta tv contro Verona. Gli emiliani hanno un buon margine di vantaggio sulla zona playout e stanno iniziando la risalita per provare a dire la propria nella corsa playoff.

Il team di coach Andrea Zanchi ha inserito da due giornate il nuovo playmaker Marco Passera, al ritorno a Piacenza dopo sei anni, ed il suo innesto ha subito fatto la differenza: 7 punti e 7 assist contro la Tezenis pensati come macigni nell’economia del match e nell’alleggerire il carico sull’altro regista del roster biancorosso, Giacomo Sanguinetti (7,8 punti e 4,3 assist a partita). Non ci sarà invece l’ultimo acquisto Ryan Amoroso, atteso in Italia a giorni ma non ancora tesserato per rimpiazzare Luca Fontecchio, partito alla volta di Jesi. Ovviamente, però, i due fari della squadra sono i due americani: la guardia con mano caldissima dall’arco Carlton Guyton (17,1 punti col 46% da 3 e 4,0 rimbalzi a partita) e il lungo Jonathan Arledge (14,8 punt e 7,2 rimbalzi a gara).  Il resto del pacchetto italiani porta sostanza ed esperienza con il trio composto dall’ala Davide Reati (9,8 punti, 4,7 rimbalzi e 2,3 assist a sera), la guardia Matteo Formenti (9,6 punti, 2,6 rimbalzi e 2,4 assist ad allacciata di scarpe) ed il pivot Luca Infante (7,5 punti col 61% da 2 e 5,1 assist). Attenzione poi alla classe del giovane Tommaso Oxilia, protagonista dell’argento mondiale Under 19 dell’Italia la scorsa estate e che contribuisce alla causa con 5,3 punti e 4,2 rimbalzi di media.

Squadra esperta, fisica e navigata, magari non spettacolare ma sicuramente molto solida. All’andata la Poderosa si impose per 72-79 trovando solo nel finale grazie a una sontuosa gara del neo papà Eugenio Rivali (che si issò a quota 19 punti) la vittoria al PalaBanca. Servirà la stessa durezza mentale per portare a casa un’altra vittoria di peso nella corsa verso i playoff.

I biglietti per la gara saranno acquistabili domani mattina dalle 10 alle 12 in prevendita presso il palasport di via Martiri d’Ungheria a Montegranaro, mentre nel pomeriggio la biglietteria del PalaSavelli sarà aperta a partire dalle 16.30. Prenderà il via anche l’iniziativa del reparto ticketing gialloblu: gli abbonati che porteranno con sé un parente, amico o partner di qualunque tipo potranno ottenere un biglietto a prezzo ridotto per qualsiasi settore. Sarà anche l’ultima occasione per sottoscrivere i mini abbonamenti per il girone di ritorno: prezzi di 50 euro (curva), 70 euro (tribuna non numerata) e 90 euro (tribuna centrale)