A2 - Biella nella tana dei Knights

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 111 volte
A2 - Biella nella tana dei Knights

Secondo appuntamento consecutivo in trasferta per l'Eurotrend Biella, fresca di successo sul campo di Rieti nell'ultimo turno del campionato di A2. Nel quarto weekend 2017/2018 è in arrivo uno dei match più attesi del girone Ovest: i rossoblù di coach Michele Carrea saranno ospiti della FCL Contract Legnano sui legni del PalaBorsani di Castellanza. L'incontro, in programma domenica alle ore 18.00, mette di fronte due delle formazioni più vincenti della scorsa regular season, entrambe reduci da due successi nelle prime tre uscite della nuova stagione: già sulla carta, Legnano-Biella si presenta quindi incontro equilibrato.

I ROSTER

FCL Contract Legnano: 5 Simone Tomasini, 6 Alessandro Zanelli, 7 Edoardo Roveda, 8 Alessandro Civaschi, 9 Federico Maiocco, 13 Matteo Martini, 15 Luca Gazineo, 16 Francesco Biraghi, 17 Daniele Toscano, 18 Gabriele Berra, 20 Francesco Gastoldi, 21 Paolo Tosi, 30 Nik Raivio, 33 Filippo Secco, 34 Giorgio Panizza, 42 William Mosley, 55 Rei Pullazi.
Head coach: Mattia Ferrari.
Assistant coach: Alberto Mazzetti/Davide Giglietti/Silvio Saini.

Eurotrend Biella: 3 Jazzmarr Ferguson, 12 Albano Chiarastella, 15 Timothy Bowers, 16 Lorenzo Uglietti, 18 Luca Pollone, 20 Matteo Pollone, 24 Carl Wheatle, 25 Andrea Danna, 27 Luca Rattalino, 32 Amedeo Tessitori, 33 Giorgio Sgobba.
Head coach: Michele Carrea.?
Assistant coach: Francesco Viola/Luca Baroni.

GLI EX

Nel roster di Legnano Federico Maiocco, cresciuto nel Settore Giovanile di Pallacanestro Biella e con la maglia della prima squadra rossoblù dal 1999 al 2003.

LA SQUADRA ARBITRALE

FCL Contract Legnano-Eurotrend Biella sarà diretta dal Sig. Dino Ena Seghetti di Livorno (LI), dal Sig. Leonardo Solfanelli di Livorno (LI) e dal Sig. Edoardo Gonella di Genova (GE).

PAROLA AL COACH

Michele Carrea: «Ci apprestiamo ad affrontare la seconda trasferta consecutiva con la benzina di una vittoria che ci ha trasmesso una buona consapevolezza. È altrettanto chiara la consapevolezza che domenica andiamo a giocare in un campo molto caldo e contro una squadra, Legnano, che abbina alla continuità tecnica un'ambizione rinnovata da un mercato svolto bene, con un buon tempo e andando a cercare giocatori che servivano per completare e migliorare un roster già competitivo. Ci aspettiamo una buona partita. In questo momento della stagione il nostro obiettivo primario è quello di competere, di essere all'altezza, di fare ciò che serve per stare in partita fino in fondo e poi sperare di portare a casa i due punti. Stiamo lavorando sodo con questo obiettivo».