A2 - Agrigento a Casale, sfida fra squadre in buona salute

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 135 volte
A2 - Agrigento a Casale, sfida fra squadre in buona salute

Verso Casale Monferrato - Fortitudo Moncada Agrigento. In sala stampa quest'oggi, coach Franco Ciani e Tommaso Guariglia. I biancazzurri affronteranno per la quinta giornata di campionato, serie A2 Ovest, la squadra di coach Ramondino. La partita si giocherà domenica al PalaFerraris, palla a 2 alle 18.

Franco Ciani "Casale Monferrato ha confermato il proprio passo deciso anche nell’ultimo turno. E’ andata a vincere a Treviglio con un divario significativo. E’ la migliore difesa del girone, è in assoluto la squadra che gioca meglio ed in maniera funzionale. Le difficoltà si moltiplicano. Rispetto a Tortona, Casale avrà cercato di capire le nostre nuove situazioni tattiche, un assetto dovuto alle emergenze. Dobbiamo fare bene, superando l’impatto tattico. Casale negli ultimi due o tre anni ha avuto sempre una delle migliore difese del torneo. Mi aspetto una partita di grande intensità e di grande qualità, con la speranza d’essere pronti a ripetere la prestazione di Tortona. Tra noi e loro c’è tradizione e rispetto, questo ha fatto sì che in campo non si è mai risparmiato nessuno. Per me Casale è un posto speciale. Ho grande desiderio di fare bene in posto per me importante. Coach Ramondino? Scherzeremo e parleremo come sempre, tra noi c’è un ottimo rapporto. E’ stata una settimana di buon livello, questo era importante. Dovevamo sfruttare le energie positive della vittoria contro Tortona. Abbiamo cercato di affinare alcune soluzioni tattiche alternative. Possiamo essere imprevedibili, non ho dubbi sulle motivazioni e sul fatto che la squadra abbia le giuste energie e la voglia di provarci sempre. Questa squadra affronta tutte le partite con un po’ di incoscienza. Casale e Fortitudo sono due squadre con grande attitudini difensive. Anche se per adesso, noi, le cose migliori le abbiamo fatto a livello offensivo. Contro Tortona siamo stati tosti trovando un giusto equilibrio tra difesa e attacco. Chi riuscirà a non farsi schiacciare dalla pressione della gara, porterà a casa la partita.

Tommaso Guariglia: "Sto bene, ho iniziato la stagione in maniera difficile con un infortunio importante. Non dobbiamo guardare la classifica, ma ovviamene andremo lì con la voglia di vincere, sapendo d'essere la seconda che va in casa della prima della classe. Dobbiamo pensare a giocare bene partita per partita. La classifica si guaderà alla fine. L'assenza di Paolo Rotondo? Mi responsabilizza un po’ di più.  Cercherò di dare il supporto che ci dava Paolo, seppur con meno esperienza. Sono 'contento' di cogliere questa opportunità e me la gioco tutta".